I Simpson omaggiano le vittime di Charlie Hebdo

Una puntata della famiglia americana più amata, i Simpson, ha mostrato la piccola Maggie con una bandiera recante la scritta “Je Suis Charlie”

Anche i Simpson hanno voluto rendere omaggio al settimanale Charlie Hebdo.

Nei giorni successivi alla terribile tragedia che ha sconvolto la redazione del settimanale satirico “Charlie Hebdo” e l’intera Francia, tutti vogliono rendere omaggio ai vignettisti uccisi e alla libertà di espressione

In una delle ultime puntate la piccola Maggie, nel finale della puntata è apparsa con una bandiera dedicata ai vignettisti uccisi. L’episodio andato in onda negli Stati Uniti l’11 gennaio si chiude infatti con  un’immagine emblematica: la piccola Maggie, la neonata della famiglia Simpson, è rappresentata come la Libertà del quadro francese di Eugène Delacroix “La libertà che guida il popolo” e porta una bandiera nera con la scritta “Je Suis Charlie”.

Di fronte alla strage del 7 gennaio presso la sede di Charlie Hebdo, la comunità degli illustratori e vignettisti ha reagito con grande prontezza, sfruttando “l’arma” dell’invenzione creativa per denunciare la barbarie del terrorismo e dimostrare solidarietà agli ideali del giornale satirico.