Dopo il comunicato della società Montella saluta la rosa e ringrazia, spazio a Gattuso

Mai avremmo potuto immaginare una situazione tale soltanto pochi mesi fa, eppure la realtà parla chiaro. Finisce l’esperienza di Vincenzo Montella sulla panchina del Milan dopo un inizio di stagione molto complicato ricco di colpi di mercato che ancora oggi rimangono mistero agli occhi dei tifosi. Questo il comunicato ufficiale apparso lunedì mattina inerente l’esonero del tecnico:

“AC Milan comunica l’esonero del Signor Vincenzo Montella dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Al Signor Montella vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con il suo staff per l’impegno, la serietà, la correttezza professionale. La conduzione tecnica della Squadra è affidata al Signor Gennaro Gattuso, che lascia il suo incarico di allenatore della Primavera, e al quale AC Milan rivolge i più calorosi auguri di buon lavoro.”

Si ricomincia…

Al suo posto arriva così Gattuso, anima combattiva e di esperienza a cui verrà affidato il duro compito di riportare in alto i colori rossoneri. Fino a qui la storia parla chiaro: l’impatto con la panchina di altri ex calciatori non ha mai garantito dei risultati concreti, ripensando specialmente al periodo di Seedorf e Inzaghi ma forse questa volta la soluzione migliore sembra poter essere soltanto questa. Un azzardo, come fu quello di lanciare Brocchi dalla Primavera, scelta non rivelatasi corretta in passato ma che adesso con “ringhio”, la società reputa possa essere l’ideale. Certo, una figura come Ancelotti porterebbe di sicuro più entusiasmo visti i precedenti ma per il momento c’è da occuparsi solo del presente. Dopo i fischi al termine della partita contro i granata, la dirigenza si è trovata per discutere riguardo un possibile cambio di rotta immediato. Giusto, il Milan ha bisogno di una scossa, di ritrovare motivazione e risultati cercando di curare una ferita molto profonda alla quale serviranno numerosi punti affinché possa guarire senza troppe conseguenze.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
allenatore mercato Panchina

ultimo aggiornamento: 29-11-2017


Verso Benevento-Milan, Gattuso prova la coppia Biglia-Montolivo: panchina per Kessié?

Milan-Brescia 3-1, 29/11/2005: l’ultima rete di Bobo Vieri con la maglia rossonera