I tifosi del Lecce ospitano quelli del Cagliari dopo il rinvio della partita per maltempo. Il gesto di solidarietà della tifoseria giallorossa merita l’applauso del mondo del calcio.

Dopo settimane di polemiche legate al razzismo negli stadi, il calcio italiano si riprende la scena per i valori sani dello sport. Con il maltempo che ha portato al rinvio di Lecce-Cagliari, i tifosi giallorossi hanno ospitato quelli sardi.

Rinviata Lecce-Cagliari, i tifosi giallorossi ospitano quelli sardi

Dopo il rinvio della partita, 250 tifosi del Cagliari sono rimasti a Lecce con un problema non indifferente da risolvere. Come e dove trascorrere la nottata. Molti hanno accettato l’ospitalità dei sostenitori del Lecce che non si sono tirati indietro di fronte all’emergenza.

Dopo la decisione definitiva della direzione di gara di rinviare la partita tra Lecce e Cagliari, un manipolo di tifosi giallorossi ha raggiunto il settore ospite per offrire ai sardi ospitalità per la notte.

Penso che gesto di entrambe le squadre di tornare sul terreno di gioco per ringraziare i tifosi, in questa serata buia e di pioggia sia stata una cosa bella. Sia quelli giallorossi che rossoblu, giunti da così lontano, sono stati encomiabili. Mi hanno detto che i ragazzi della Curva Nord, adesso, siano andati dai supporter del Cagliari a offrire loro ospitalità. È questa un’ennesima prova di civiltà della nostra gente“, ha scritto Sticchi Damiani non senza soddisfazione per quanto accaduto.

Quando si gioca

Alla luce del miglioramento delle condizioni meteo, Lecce e Cagliari scendono in campo alle ore 15.00 di lunedì 25 novembre, diventando così il primo posticipo del lunedì e scongiurando il rischio di un rinvio lungo.

Per le informazioni di servizio sulla partita consultare il sito ufficiale del Lecce nella sezione delicata.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Cagliari calcio calcio news lecce lecce-cagliari Serie A sport

ultimo aggiornamento: 25-11-2019


Piatek in prestito a gennaio? Ipotesi tutt’altro che impossibile

Juventus-Atletico Madrid, Sarri: “CR7 in dubbio. In campo senza calcoli”