Pro, contro e variazioni possibili dei titoli a reddito fisso

I titoli a reddito fisso sono probabilmente la scelta più conveniente per i piccoli investitori e per coloro che stanno cercando un investimento sicuro.

Certezze e incertezze dei titoli a reddito fisso

I titoli obbligazionari a reddito fisso generano periodicamente una cedola sempre uguale, per tutta la duration del titolo in questione.

Questa caratteristica è naturalmente stabilita prima della sottoscrizione del titolo da parte dell’investitore, il quale godrà di una visione completa dell’andamento del suo investimento fin dall’inizio dell’operazione.

I titoli a reddito fisso vengono influenzati dall’andamento dei tassi di interesse. All’innalzarsi dei tassi di interesse, i titoli a reddito fisso soffriranno, perdendo di valore. Al contrario, se i tassi di interesse dovessero scendere, il titolo a tasso fisso sarà considerato massimamente appetibile e, quindi, più prezioso.

Per quanto riguarda l’inflazione il discorso è molto simile: i titoli a reddito fisso scendono di prezzo quando aumenta l’inflazione, a causa del fatto che il tasso delle cedole gradualmente non sarà più in grado di mettere al riparo l’investitore dalla diminuzione del potere d’acquisto della moneta.

Quali enti emettono i titoli a reddito fisso?

Gli Stati Nazionali sono tra i principali emittenti di titoli a reddito fisso, ma sono presenti sui mercati obbligazionari anche titoli corporate dalle stesse caratteristiche.

Sia gli Stati Nazionali sia le aziende che emettono titoli corporate a reddito fisso vengono naturalmente valutati dalle agenzie internazionali di ranking che assegnano un punteggio alla solvibilità e all’affidabilità generale degli enti emittenti.

Indipendentemente dall’ente che emette il titolo, la struttura di un titolo a reddito fisso si esprime con questa formula:

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

La rappresentazione grafica dei rendimenti dei titoli a reddito fisso è chiamata curva dei rendimenti o Yeld Curve e si basa sulla struttura a termine dei tassi di interesse.
certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 18-04-2017


Cos’è il welfare aziendale e com’è cambiato con la Legge di Stabilità 2017

Investimenti sicuri: opportunità per i piccoli risparmiatori