I trattori arrivano a Roma, la protesta degli agricoltori: "Invadiamola"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

I trattori arrivano a Roma, la protesta degli agricoltori: “Invadiamola”

manifestazione degli agricoltori con una marcia di trattori

La protesta degli agricoltori arriva a Roma: i trattori pronti ad invadere la Capitale e nello specifico il Circo Massimo e piazza del Campidoglio.

Continua la protesta degli agricoltori. Dopo le manifestazioni in diverse città italiane, tocca a Roma prepararsi a quella che è stata definita “una invasione” dei trattori. La città si prepara ad accogliere due momenti chiave in centro, al Circo Massimo e in piazza del Campidoglio.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

manifestazione degli agricoltori con una marcia di trattori

La protesta degli agricoltori: i trattori a Roma

L’obiettivo è “invadere Roma”. La protesta degli agricoltori continua e i trattori arriveranno a Roma nella giornata odierna, di giovedì 15 febbraio. Secondo le previsioni, all’iniziativa prevista per le 15 preavvisata in Questura dovrebbero prendere parte almeno 20 mila persone.

Sono previste le manifestazioni del ‘Cra agricoltori traditi’ al Circo Massimo e di Altragricoltura e Popolo Produttivo in piazza del Campidoglio. Inoltre, già dalle prime luci del mattino, due trattori sono arrivati davanti al Colosseo per la manifestazione dal titolo “Te lo do io il made in Italy”, promossa dalle organizzazioni Altragricoltura e Popolo produttivo.

Il programma

Secondo quanto si apprende dal Corriere della Sera, il programma della giornata di protesta prevede una prima iniziativa di due trattori dei movimenti attestati in un’area di sosta a Castel di Leva che alle 9, scortati dalla polizia, si muoveranno fino al Colosseo dove gli agricoltori spiegheranno ai cittadini le loro ragioni.

Successivamente ci sarà una conferenza stampa in Campidoglio, prima del presidio di circa 300 produttori agricoli. Da tutte le regioni arriveranno pullman, poi scortati dalla polizia una volta ai caselli autostradali.

Le proteste e le manifestazioni degli agricoltori, però, non termineranno con la sola giornata odierna. Infatti, per sabato è atteso un altro presidio presso la Bocca della Verità. La Capitale, quindi, sarà dopo le altre città italiane come Napoli nelle scorse ore, il fulcro delle proteste dei manifestanti.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2024 11:14

Arma nucleare nello spazio: gli Usa svelano il piano della Russia

nl pixel