Lutto nel mondo del cinema, morto Ian Holm, Bilbo Baggins de Il Signore degli Anelli. Aveva ottantotto anni.

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Ian Holm, morto all’età di ottantotto anni. Una delle sue interpretazioni più note è quella di Bilbo Baggins, l’hobbit de il Signore degli Anelli.

Il Signore degli Anelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/lordoftheringstrilogy/

Morto Ian Holm

La notizia della morte è stata commentata dall’agente: “È morto pacificamente in ospedale, con la sua famiglia e la badante. Affascinante, gentile e di grande talento, ci mancherà moltissimo“.

La malattia

Nel 2001 l’attore aveva affrontato una dura lotta contro il cancro, che era riuscito a sconfiggere. Ma Holm avrebbe poi dovuto fare i conti con un’altra malattia, legata al Parkinson.

La carriera

Holm era un attore apprezzato in particolar modo per la sua duttilità. Era in grado di adattarsi a ruoli anche molto distanti tra loro, passando con apparente semplicità da ruoli in film drammatici ad interpretazioni in pellicole decisamente più leggere.

Il grande successo sarebbe arrivato dopo l’uscita del primo film della saga de il Signore degli Anelli. Holm ha interpretato un personaggio complesso come Bilbo Baggins. Ma il grande successo lo aveva quasi colto di sorpresa, come dichiarato in un’intervista all’Indipendent riportata da la Repubblica.

Sono completamente stupito dalla reazione […]. Ricevo molta posta dei fan indirizzata a Bilbo e talvolta a Sir Bilbo – in realtà non è quasi mai indirizzata a Ian Holm. Il mio direttore commerciale redige le risposte, quindi faccio un salto in ufficio e firmo ‘Bilbo!’. Ma, naturalmente, non ha cambiato la mia vita. Niente potrebbe cambiare la mia vita“, dichiarava Holm parlando del grande successo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza ian holm il signore degli anelli Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


Morto Carlos Ruiz Zafon, autore del libro ‘L’ombra del vento’

Migranti, rimborsi milionari e rendicontazioni falsificate: 80 indagati a Bergamo