Ecco le dichiarazioni rilasciate dai due giovani rossoneri a Milan TV dopo l’esordio nell’International Champions Cup 2019.

ICC 2019, Bayern Monaco-Milan 1-0. Al termine del match contro i bavaresi, Davide Calabria ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Milan TV: “È stata una partita difficile, stiamo caricando anche nella rifinitura. Il doppio allenamento tutti giorni si fa sentire, ma siamo in fase di preparazione. Loro erano più avanti, ma abbiamo fatto una buona gara. Abbiamo retto bene e le idee ci sono. Siamo soddisfatti, ma siamo solo all’inizio”.

Una considerazione sui concetti di Giampaolo: “Il mister ci ha chiesto di mettere in atto i concetti che abbiamo provato in allenamento. Non abbiamo potuto provare tutto perché tra viaggi e preparazioni c’è stato tanto tempo perso. Lavoreremo ancora nei prossimi giorni”.

Nel corso dell’intervista, Davide Calabria ha parlato anche di Theo Hernández: “Theo è forte, ha gamba e voglia di dimostrare quanto vale, è venuto qui con la voglia giusta. Speriamo non si sia fatto nulla di grave, puntiamo su di lui. È qui con la giusta mentalità”.

Davide Calabria
fonte foto https://twitter.com/TeamMilanAC

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Milan, Davide Calabria: “ICC bellissimo torneo”

Infine, una battuta sui giovani come Matteo Gabbia: “Mi ricordo anni fa al mio debutto, era bellissimo giocare contro queste grandi squadre. I giovani devono essere felici di affrontare questi team, devono giocare con il sorriso e senza ansia. Il calcio è un gioco e questo è un bellissimo torneo”.

A proposito di Matteo Gabbia, anche lui ha rilasciato alcune dichiarazioni a Milan TV: “Sono contento della prestazione, ringrazio il mister per la possibilità e tutti i compagni per l’aiuto. Ci metto tutto l’impegno possibile. Dispiace per la sconfitta. Voglio stare con i piedi per terra. Sono sereno. Sono sicuro che i top player che ha il Bayern li ha anche il Milan e sono contento di poter giocare con loro”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 24-07-2019


Bayern-Milan, Giampaolo: “Soddisfatto, ma ci vuole tempo”

Milan, infermeria subito piena: distorsione alla caviglia per Theo Hernandez