La sintesi e il tabellino di Fiorentina-Benfica 1-2: Vlahovic risponde a Seferovic. Decide in pieno recupero Fernandes.

HARRISON (STATI UNITI) – Fiorentina-Benfica 1-2, secondo k.o. per i Viola. Nella terza sfida di International Champions Cup la squadra di Vincenzo Montella viene superata 2-1 dal Benfica negli ultimi secondi. Una partita che lascia delle risposte positive al tecnico dei toscani vista la qualità dell’avversario.

ICC 2019, Fiorentina-Benfica 1-2

Partenza equilibrata ma è il grande ex Seferovic a rompere l’equilibrio dopo solo nove minuti. Traversone basso di De Tomas per l’attaccante che sfrutta una marcatura non perfetta di Ranieri e batte Terracciano. Poco dopo è De Tomas ad avere la chance del raddoppio ma questa volta il portiere viola si supera e tiene a galla i suoi.

Pareggia Vlahovic – La Fiorentina si scuote con una punizione di Terzic parata da Zlobin. Passano 60″ e arriva il pareggio. Sottil trova Vlahovic che con il mancino realizza la rete del pareggio. E’ ancora il giovane attaccante ad avere la chance del raddoppio, attento l’estremo difensore avversario.

Fernandes gela la Fiorentina – Nella ripresa subito una chance per la Fiorentina. Il palo nega la gioia della doppietta a Vlahovic e poi sulla ribattuta Benassi a porta vuota manda a lato. La reazione del Benfica arriva con una giocata di Rafa Silva, palla fuori. E’ ancora il giocatore dei portoghesi a rendersi pericoloso, attento Dragowski. Il forcing lusitano non si ferma ma la conclusione di Appelt Pires non è precisa. La Fiorentina tenta di scuotersi nel finale con Simeone ma al 93′ arriva la beffa. Jota trova Caio Fernandes tutto solo in area di rigore. Stop di petto e conclusione che batte un incolpevole Dragowski e regala il successo al Benfica.

Di seguito il tabellino di Fiorentina-Benfica 1-2

Marcatori: 9′ Seferovic (B), 29′ Vlahovic (F), 90’+3 Caio Fernandes

Fiorentina (4-3-3): Terracciano (46′ Dragowski); Venuti (80′ Lakti)), Milenkovic (69′ Hristov), Ranieri, Terzic (47′ Biraghi); Castrovilli (71′ Eysseric), Cristoforo (81′ Baez), Benassi (79′ Dabo); Saponara (69′ Zurkowski), Vlahovic (68′ Simeone), Sottil (46′ Chiesa). A disp. Ceccherini, Medja, Montiel, Chiorra. All. Montella

Benfica (4-4-2): Zlobin (48′ Slivar); Tavares, Ruben Dias, Ferreira, Grimaldo; Pizzi (75′ Fejsa), Florentino Luis (49′ Taarabt), Appelt Pires (83′ Caio Fernandes), Rafa Silva (81′ Jota); De Tomas (82′ Chiquinho), Seferovic. A disp. Conti, Cervi, Zivkovic, Samaris, Ebuehi, Jardel, Almedia, Vlachodimos. All. Lage

Arbitro: Sig. Robert Sibiga (Stati Uniti)

Note: Ammoniti: Ranieri, Biraghi (F); Ruben Dias, Rafa Silva, Appelt Pires (B). Angoli: 6-5 per la Fiorentina. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Le altre amichevoli

Oltre la Viola, altre due squadre di Serie A sono scese in campo. Il Verona ha pareggiato 0-0 contro l’Hoffenheim mentre il Lecce supera 6-0 la Virtus Bolzano trascinato da una doppietta di Felici. A segno anche La Mantia, Lapadula, Falco e Vera. Il Bologna perde 3-1 contro il Colonia. Per i felsinei a segno Orsolini.

fonte foto copertina https://twitter.com/acffiorentina

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news fiorentina-benfica icc News sport

ultimo aggiornamento: 25-07-2019


Mercato Milan – Correa in arrivo, mancano i dettagli. Cutrone, offerta del Wolverhampton da 18 milioni

L’ex Massaro a Milan Tv: “Tanti cambiamenti rispetto a quando giocavo io”