Fiorentina-Chivas 2-1: Simeone e Sottil regalano il successo alla Viola. Messicani in vantaggio con Lopez nel primo tempo.

BRIDGEVIEW (STATI UNITI) – Fiorentina-Chivas 2-1, parte con una vittoria l’avventura della Viola in ICC. La squadra di Montella, arricchita di giovani, supera 2-1 i messicani del Chivas ed inizia con un successo il lungo cammino nell’International Champions Cup.

Fiorentina-Chivas 2-1

Buona la partenza della Viola che ha subito due chance con Terzic e Simeone. Reazione immediata da parte degli avversari che si fanno vedere dalle parti di Dragowski in più di un’occasione ma il punteggio non cambia.

Botta e risposta tra Lopez e Simeone – Il match si sblocca al 25′. Conclusione dai 25 metri di Lopez con Dragowski beffato dalla deviazione, decisiva, di Ceccherini. Ma neanche il tempo di mettere la palla al centro che arriva il pareggio. Sugli sviluppi di una punizione, Simeone di testa anticipa tutti e firma l’1-1.

Dragowski decisivo – La Fiorentina ha la chance poco dopo con Benassi ma rischia di trovarsi ancora sotto al 36′ per un rigore inesistente. La conclusione di Molina batte sul corpo di Terzic ma l’arbitro vede il tocco con il braccio e assegna il tiro dal dischetto. Dagli undici metri si presenta Pulido, rigore calciato male e Dragowski para.

Magia di Sottil – Nella ripresa iniziano i cambi e la Fiorentina trova il vantaggio. Sottil dalla sinistra con il mancino a giro trafigge il portiere avversario e regala il successo alla Viola. I ragazzi di Montella vanno più volte vicino al tris e la grande chance capita sul destro di Vlahovic che si stampa sulla traversa. Prima vittoria della Fiorentina in questa competizione internazionale.

Di seguito il tabellino di Fiorentina-Chivas 2-1

Marcatori: 25′ Lopez (C), 28′ Simeone (F), 52′ Sottil (F)

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Venuti (76′ Dabo), Ceccherini (76′ Latki), Ranieri, Terzic (47′ Hancko); Benassi (65′ Zurkowski), Cristoforo, Castrovilli (47′ Baez); Eysseric (46′ Saponara), Simeone (66′ Vlahovic), Sottil (65′ Montiel). A disp. Terracciano, Biraghi, Chiesa. All. Montella

Chivas (4-3-3): Rodriguez (63′ Gudino); Van Rankin, Alanis (78′ Basulto), Mier, Sanchez (84′ Mayorga); Lopez (81′ Sandoval), Molina (62′ Perez), Villalpando (75′ Cervantes); Peralta (63′ Gonzalez), Pulido (80′ Ponce), Brizuela. A disp. Villanueva, Vega, Zendejas, Torres, Madrigal, Marin. All. Boy

Arbitro: Vazquez (Stati Uniti)

Note: al 36′ Dragowski (F) para un rigore a Pulido (C). Ammoniti: Terzic, Ranieri, Simeone, Ceccherini, Lakti (F); Sanchez (C). Angoli: 8-0 per la Fiorentina. Recupero: 0′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights della sfida

‪🏆| La ACF Fiorentina supera in rimonta il Chivas e strappa i tre punti nella partita d’esordio dell’ International Champions Cup! ⚽️‬‪La apre #Lopez per i messicani, a ribaltarla ci pensano poi le reti di #Simeone e #Sottil! 🔝‬‪#FiorentinaChivas‬‪#Sportitalia‬‪#SiICC‬

Pubblicato da Sportitalia TV su Martedì 16 luglio 2019

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Serie A 2019/2020, ecco quando si inizia

Dalla Spagna: Milan, Modric può arrivare in prestito con diritto di riscatto