ICC, Juve-Bayern la decide Favilli, la Roma affonda contro il Tottenham

ICC, Juventus cinica contro il Bayern Monaco (2-0), Favilli è in giornata di grazia. Male la Roma contro il Tottenham (1-4).

Su il sipario sulla ICC con le italiane che sorridono a metà Milan battuto ai calci di rigore dal Manchester United, la Juventus brilla contro il Bayern Monaco. Male la Roma che ne incassa quattro dal Tottenham.

Juventus-Bayern Monaco 2-0: Favilli mattatore

Ottime notizie per la Juventus di Massimiliano Allegri che nella sfida internazionale contro il Bayern Monaco trova un Favilli in formato prima squadra. Nei primi minuti i bavaresi sfiorano il gol in almeno tre occasioni mettendo alla prova Perin. Dopo mezz’ora di marca Bayern, la Juventus trova il vantaggio con Favilli. I bianconeri approfittano di un errore in fase di impostazione del Bayern, Marchisio prende il pallone e lo gira al giovane attaccante bianconero che fa 1-0. Passano meno di dieci minuti e la Juventus raddoppia ancora con Favilli che scatta su lancio di Alex Sandro, entra in area di rigore e batte Ulreich sul primo palo.

Massimiliano Allegri (fonte foto https://twitter.com/juventusfcen)

Roma-Tottenham 1-4:  Schick illude i giallorossi, Moura e Llorente la chiudono

Parte forte la Roma con i giallorossi che trovano il gol del vantaggio dopo appena tre minuti con Schick che trova un gol magnifico. La gioia giallorossa dura una manciata di minuti perche il Tottenham agguanta il pari già al 9′ con Llorente che approfitta di un batti e ribatti nell’area giallorossa per sfoggiare la sua arma migliore, il colpo di testa, per ristabilire la parità. Scatenati gli inglesi che non si fermano e raddoppiano al 18′ ancora con Llorente che approfitta di un grave errore di Mirante che non trattiene una conclusione di Moura e regala all’ex Juve il pallone dell’1-2. La reazione giallorossa è tutta nella conclusione di Under Alla mezz’ora ancora Tottenham in avanti con Aurier che trova spazio sulla destra e lascia partire un cross preciso per la testa di Moura che insacca da pochi metri. La partita si chiude di fatto al 44′ del primo tempo, con Moura che raccoglie un pallone vagante al limite dell’area, supera un difensore e incrocia

ultimo aggiornamento: 26-07-2018

X