Finisce nel dramma una lite all’interno delle mura domestiche a Iglesias in Sardegna: la vittima una donna di 32 anni moglie dell’assassino di anni 46

IGLESIAS – Una giovane donna di 32 anni, Federica Madau, è stata uccisa al culmine di una lite nella propria abitazione. A colpire mortalmente la vittima è stato Gianni Murru, 46 anni, marito della Madau. Il fatto è avvenuto dopo le 20.30.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Movente gelosia?

La lite tra i coniugi, sotto lo sguardo attonito dei due figli della coppia, sarebbe scoppiato per gelosia. Al culmine della discussione, Murru ha impugnato un coltello e ha colpito la moglie con numerosi fendenti. I vicini hanno subito allertato il 118 e la Polizia. Sul posto sono giunti immediatamente gli agenti della Squadra Mobile di Iglesias e un’ambulanza che ha trasportato di corsa la vittima in ospedale. Qui, purtroppo, la donna è morta: fatale una ferita al collo. L’uomo ha atteso immobile l’arrivo della Polizia che lo ha tratto in arresto conducendolo al Commissariato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-03-2017


Crac Credito Cooperativo Fiorentino: Verdini condannato a 9 anni di reclusione

Rignano – Incendio nel “Gran Ghetto”, morti due cittadini di nazionalità africana