Il Bayern Monaco è davvero imbattibile?

Ad aprile scorso il Bayern Monaco era matematicamente già vincitrice della Bundesliga, per la quinta volta di fila.

Negli ultimi cinque anni, infatti, la squadra bavarese ha dominato il proprio campionato con un gioco spumeggiante e aggressivo, anche grazie alla presenza, tra le fila della squadra, di calciatori considerati tra i più bravi al mondo.

La squadra sembra inarrestabile, tanto che è molto probabile, anche secondo 888sport, che quest’anno porteranno a casa l’ennesimo titolo di Campionato di Germania, avendo attualmente ben 18 punti di vantaggio sul RB Lipsia, al secondo posto in classifica.

Molto è merito anche del “nuovo” allenatore del Bayern Monaco, Heynckes, che nel 2013 vinse uno storico triplete proprio con la squadra e che dopo 4 anni di inattività è ritornato ad allenare il team e a sistemare dei problemi emersi durante la gestione Ancelotti. Già dai primi mesi il BFC ha pian piano conquistato punti e terreno, raggiungendo non solo il Borussia Dortmund, ma anche superandolo di molti punti.

Bayern Monaco
Fonte foto: https://www.facebook.com/rl9official/

La tattica dell’allenatore

Fondamentalmente la tattica adottata dall’allenatore prevede la gestione del pallone fino alla trequarti per poi sfruttare la velocità di Coman e l’eccellente finalizzazione di Lewandowski.

La tattica nettamente migliorata della squadra bavarese deve tutto ovviamente a Heynckes di cui non va sottolineata solo la sua abilità strategica ma anche la capacità di infondere un clima sereno all’interno del gruppo, compattandolo.

I campioni

Tra i campioni oltre ai già citati Lewandowski e Coman, il Bayern Monaco può vantare giocatori di prima scelta praticamente in ogni ruolo e anche le seconde linee farebbero probabilmente i titolari in molte squadre europee. In questo senso non si può non citare il portiere tedesco Neuer, uno dei più forti estremi difensori sia nell’abilità di parare che di giocare il pallone con i piedi. Per quanto riguarda la difesa Hummels e Boateng forniscono la solidità necessaria grazie anche alla copertura del centrocampo data da Arturo Vidal.

Le frecce a disposizione di Heynckes sono innumerevoli in quanto, anche se non più giovanissimi, Arjen Robben e Frank Ribery riescono sempre con la loro tecnica ed esperienza a fare la differenza in molte partite, saltando l’uomo, fornendo moltissimi assist e talvolta anche concludere a rete. Una menzione speciale spetta inoltre a un jolly come Thomas Müller che fa di furbizia, tenacia ed impegno le sue caratteristiche principali. Proprio per questo è uno dei giocatori più apprezzati non solo nel Bayern Monaco ma anche nella nazionale tedesca.

A questi grandi campioni affermati si è aggiunto ultimamente anche James Rodriguez, il quale grazie al suo talento è per l’allenatore un’ulteriore risorsa per puntare sia alla vittoria della Bundesliga che alla tanta desiderata Champions League.

Ovviamente la struttura del Bayern Monaco è possibile grazie agli innumerevoli sponsor e a una tifoseria sempre presente, così in Germania come nel resto del mondo. Inoltre grazie anche allo splendido stadio di proprietà, l’Allianz Arena, la squadra ha a disposizione ingenti introiti per poter attrarre sempre giocatori di fama mondiale. In questo per continuare a rimanere ai vertici del calcio tedesco e di quello europeo, serviranno necessariamente nel prossimo futuro molti investimenti per rinnovare la rosa.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-02-2018

Redazione

X