Milan-Inter, il derby di Coppa Italia da dentro o fuori

Alle 21 di questa sera “San Siro” sarà il teatro di un insolito derby post-natalizio che vale le semifinali di Coppa Italia. Milan-Inter si affronteranno con le migliori formazioni possibili.

Il derby può cambiare una stagione, dice l’antico adagio. Sicuramente questo vale nel caso del Milan, afflitto da una crisi di gioco e risultati che sembra incontrovertibile. Ecco allora che la stracittadina contro i nerazzurri valida per i quarti di finale della Coppa Italia può rappresentare per i rossoneri la gara della svolta stagionale. Allo stesso tempo, l’Inter vuole ritrovare la vittoria dopo le due inopinate sconfitte in campionato contro Udinese e Sassuolo che hanno fatto perdere agli uomini di Spalletti la testa della classifica.

La probabile formazione del Milan

Gattuso ha tenuto i suoi sulla corda dopo il ko interno contro l’Atalanta, non facendo sconti neanche a Natale. Il tecnico rossonero utilizzerà il migliore undici possibile per vincere il derby. Ieri c’è stato un piccolo allarme per Donnarumma a causa di un piccolo risentimento ma il numero 99 dovrebbe essere regolarmente tra i pali con davanti Calabria (favorito su Abate), Bonucci, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo la novità maggiore sarà Locatelli nel ruolo di mezzala con Biglia in cabina di regia. In attacco Suso a destra, Bonaventura a sinistra e Kalinic al centro.

La probabile formazione dell’Inter

Spalletti in vista del derby deve fare a meno degli indisponibili Miranda e D’Ambrosio mentre Handanovic dovrebbe tirare il fiato. In porta toccherà a Padelli con Cancelo, Ranocchia, Skriniar e Nagatomo a formare la linea difensiva a quattro. A centrocampo il duo Vecino-Gagliardini mentre la batteria dei trequartisti alle spalle di Icardi dovrebbe essere composta dai titolari Candreva-Borja Valero-Perisic.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-12-2017

Fabio Acri

X