Il marchio Sundek diventa italiano. Una società modenese ha acquistato il brand californiano celebre per i boxer da mare per i surfisti.

ROMA – Il marchio Sundek diventa italiano. Nei primi giorni del 2020 è stata conclusa l’operazione da una società modenese che ha acquistato il brand californiano conosciuto in tutto il mondo per dare via ai boxer da mare dei surfisti ma anche per altri prodotti da uomini e da donne.

Le cifre di questa transazione rimangono top secret con la coppia formata da Simona Barbieri e Tiziano Sgarbi che hanno deciso di dare vita alla scommessa per rilanciare nel nostro Paese un brand conosciuto in tutto il mondo.

Il marchio californiano Sundek diventa italiano

La società guidata dalla coppia italiana ha deciso di acquistare il 100% del capitale Kickoff spa che ha al suo interno il brand Sundek. La sede centrale di questa azienda è a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, ma il gruppo è ha ‘basi’ in altri Paesi come Stati Uniti, Spagna e Francia.

La transazione, iniziata ormai diversi mesi fa, ha permesso al duo modenese di entrare in possesso del marchio Sundek conosciuto in tutto il mondo per dare vita a prodotti per uomo e donna ma anche ai boxer da mare dei surfisti.

Sundek
fonte foto https://www.facebook.com/sundek1958/

Una nuova scommessa per Simona Barbieri e Tiziano Sgarbi

Si tratta di una nuova scommessa per Simona Barbieri e Tiziano Sgarbi. La coppia, non solo in campo professionale ma anche nella vita, è molto conosciuta nel Modenese per aver portato al successo il marchio carpigiano Twinset che ora è nelle mani di un gruppo americano.

Con questi soldi si è dato vita ad una nuova società che ha deciso di rientrare in campo nell’imprenditoria con l’acquisto del brand Sundek. Una trattativa conclusa nei primi giorni del 2020 anche se la cifra resta top secret.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/sundek1958/


Serie A, l’Atalanta la società più florida. Profondo rosso Milan

Mercato auto, il 2019 si chiude con il ‘botto’: +12,5 per cento a dicembre