Il Milan a caccia di una punta: spunta la pista che porta a Kean

Il Milan a caccia di una punta: spunta la pista che porta a Kean

Moise Kean sta deludendo all’Everton e un suo ritorno in Italia a gennaio non sarebbe da escludere: anche il Milan è tra le pretendenti

E’ un periodo difficile per Moise Kean. Probabilmente, il più duro da quando la sua ancor brevissima carriera ha spiccato il volo. L’ex attaccante della Juventus, trasferitosi all’Everton nella sessione estiva di mercato per una cifra vicina ai 30 milioni di euro, sta infatti pesantemente deludendo le aspettative. Nessun gol per ora, con l’amarezza della mancato impiego in campo che ormai è diventato una costante (due panchine e una tribuna per l’azzurro). La prospettiva di un ritorno in Serie A già a gennaio, dunque, non è poi così remota. Il Milan dei giovani ci pensa: Kean sarebbe una soluzione affascinante per rafforzare un reparto in crisi totale.

Milan, attacco a secco: i rossoneri pensano a Kean

Già durante i mesi estivi alcuni rumors di mercato avevano avvicinato Moise Kean al Milan. La Juventus, poi, aveva deciso di cedere alle lusinghe della Premier League, con l’Everton che ha pagato una cifra importante per averlo. L’ambientamento in Inghilterra, però, si sta dimostrando più difficile del previsto per il calciatore classe 2000 ex Verona.

Adesso potrebbe crearsi l’opportunità per un ritorno di fiamma. Moise Kean, infatti, sposa appieno l’idea del Milan di rifondare la squadra restando fedeli alla linea verde. L’affare, fra l’altro, potrebbe andare in porto anche con formule gradite alla società di via Aldo Rossi: calciomercato.it, infatti, parla di un’operazione in prestito con diritto od obbligo di riscatto.

Moise Kean Everton
fonte foto https://www.facebook.com/Everton/

Kean, cifre deludenti all’Everton

Le concorrenti, però, non mancano. Anche il Napoli, in pieno stravolgimento dopo l’ammutinamento dei senatori e il loro rifiuto di proseguire il ritiro, pensa al giovane bomber per costruire la squadra del futuro. Senza dimenticare, poi, come la Juventus possa nuovamente aggiudicarsi il calciatore pareggiando le offerte che arrivano da altre squadre. Le cifre di Moise Kean all’Everton sono assai deludenti: 10 partite tra Premier e Coppa di Lega (407 minuti totali) con un solo assist messo a referto.

ultimo aggiornamento: 12-11-2019

X