Jankto, il Milan lo segue per giugno ma c’è una forte concorrenza

Il ceco dell’Udinese continua a essere nel mirino del Milan. Jankto ha una valutazione sui 25 milioni e piace molto anche a Arsenal e Inter.

Era stata un’idea di fine calciomercato, negli ultimi giorni di agosto. Il Milan bussò alla porta dell’Udinese per chiedere informazioni su Jakub Jankto, emergente centrocampista eclettico classe ’96. L’ex Ascoli, infatti, si era messo in luce nella seconda metà della stagione al “Friuli”, segnando 5 gol. Il nazionale ceco ha colpito molto il ds Mirabelli per la sua capacità di interpretare diversi ruoli, sia come interno che come esterno, dalla difesa all’attacco, passando per la zona mediana.

Discorso rinviato a giugno

Come noto, Milan e Udinese non conclusero nulla e ogni discorso fu rinviato alla riapertura delle trattative. Nel frattempo, però, la valutazione di Jankto è salita vertiginosamente: 5 gol e 6 assist in 20 gare tra campionato e coppa sono un manifesto delle capacità del quasi 22enne. Secondo quanto riguarda Tuttosport, i friulani non hanno alcuna intenzione di privarsi del giocatore in questa sessione. Allo stesso tempo, il Milan dovrebbe operare in maniera conservativa dopo la faraonica campagna estiva. Jankto, pertanto, sarà uno degli uomini di mercato nella prossima estate. Su di lui c’è anche il forte interesse di Arsenal e Inter.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-01-2018

Fabio Acri

X