Dendoncker-Milan, ipotesi complicata per gennaio

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il 22enne in forza all’Anderlecht è un obbiettivo del ds Mirabelli. Dendoncker è stato visionato di recente in Belgio. Il Milan vorrebbe acquistarlo subito ma sarà difficile strapparlo a gennaio.

Nel tour in giro per l’Europa durante la pausa per la Nazionale, il ds rossonero Massimiliano Mirabelli ha fatto tappa in Belgio. Qui, l’uomo-mercato del Milan ha avuto modo di visionare un po’ di talenti di casa, tra cui Leander Dendoncker. Il classe ’95 in forza all’Anderlecht piace perla sua duttilità tattica, in quanto può giocare sia a centrocampo (interno o esterno, ndr) sia in difesa. Il 22enne di Passendale è dotato di un gran fisico (alto 1,88 mt.).

Trattativa rinviata in estate?

Secondo quanto rimbalzato dal Belgio nelle ultime ore, l’Anderlecht non avrebbe intenzione di privarsi del giocatore già a gennaio. Stando così le cose, il Milan dovrà attendere la prossima estate per fare sul serio e provare a portare Dendoncker in Italia. D’altro canto, dopo il terremoto alla guida tecnica, con l’esonero di Montella e la promozione di Gattuso, non è ancora chiaro se e come opererà il club rossonero nel mercato invernale.

Contratto e valutazione

Dendoncker milita nell’Anderlecht dal 2014 e ha un contratto in scadenza nel 2021. La sua valutazione è di circa 20 milioni, cifra che il Milan spera di poter abbassare nel corso della trattativa. Attenzione alla concorrenza degli altri club, in particolare dell’Arsenal.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-11-2017

Fabio Acri