Milan, avanti così! Ora le tre gare verità…

La cura di Gattuso sta dando risultati importanti: 13 punti nelle prime cinque del girone di ritorno per il Milan. Adesso riparte l’Europa League e contro Sampdoria, Roma e Inter si decide la corsa alla qualificazione continentale.

Alla parola “rimonta”, il tecnico rossonero Gattuso ha sempre risposto con “lavorare, lavorare, lavorare”. Il nuovo mantra del Milan, infatti, è quello di rendere gli allenamenti settimanali più importanti delle partite stesse. E la risalita di Bonucci e compagni sta proseguendo con una straordinaria continuità; dopo il rotondo successo sul campo della Spal, il Diavolo ha agganciato la Sampdoria al 6° posto. Oggi i blucerchiati ospitano il Verona e domenica prossima saranno ospiti a loro volta proprio degli uomini di Gattuso.

Trittico fondamentale

Il Milan arriva così alla sfida contro gli uomini di Giampaolo carico a mille: nelle prime cinque giornate del girone di ritorno, i rossoneri hanno conquistato ben 13 punti, peggio solo di Napoli e Juventus (!). Inoltre, i 10 gol fatti e i tre subiti (con due clean sheet) danno la sostanza dei progressi del Diavolo. Dopo la Samp, il Milan sarà ospite della Roma e poi riceverà l’Inter nel derby. All’andata, l’allora undici di Montella subì tre ko, iniziando la debacle che sarebbe poi culminata nell’esonero dell’Aeroplanino. Se il Milan vuol cullare ancora le speranze di una clamorosa rimonta al 4° posto, i prossimi 270 minuti saranno fondamentali. In mezzo, comunque, i rossoneri avranno l’impegno di Europa League contro il Ludogorets.

ultimo aggiornamento: 11-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X