Conte all’Assemblea annuale dell’ANIA: “La pandemia costituisce uno spartiacque, ma è vero che continuiamo ad affrontarla a testa alta”.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto all’Assemblea annuale dell’ANIA facendo il punto sul quadro economico italiano ed europeo.

Di seguito il video dell’intervento del Premier Giuseppe Conte.

Il premier Conte all’Assemblea ANIA

Rispetto allo scorso anno siamo in un contesto diverso, più doloroso, diverso anche per quanto riguarda la congiuntura economica avverso. Diverso non al punto da costringerci ad abbandonare la fiducia nel futuro. La pandemia costituisce uno spartiacque, ma è vero che continuiamo ad affrontarla a testa alta”, ha esordito il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Conte, “Il governo è consapevole che la programmazione di impresa ritiene tempi lunghi e certezze”

Il governo ha risposto con tenacia […]. Abbiamo esteso una intensa rete di protezione anche per tutelare la capacità produttiva delle imprese. Il governo è consapevole che la programmazione di impresa ritiene tempi lunghi e certezze. Nel disegno di legge di bilancio abbiamo incluso diverse misure a sostegno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia. Sono state prorogate le misure a sostegno della patrimonializzazione delle Piccole e Medie Imprese”, ha aggiunto il premier.

I limiti cronici dell’Italia

“La crisi ci ha resi più consapevoli dei nostri limiti cronici, come il gap di genere e tecnologico. Stiamo mettendo a punto il Piano Nazionale di Ripresa che non sarebbe possibili articolare senza il sostegno di tutti […]. Il piano affonda le sue radici in una visione radicata e complessa del mondo“, ha aggiunto il premier Conte, che ha poi parlato delle necessità di riforme abilitanti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
ania economia Giuseppe Conte

ultimo aggiornamento: 19-10-2020


Pil Cina torna in positivo, recuperato il crollo del primo trimestre del 2020

Borse 19 ottobre, listini in rosso. Lagarde: “Recovery Fund cruciale”