Patuanelli (Abi), prestiti fino a venticinquemila euro previsti dal decreto imprese possono essere ottenuti in un solo giorno.

Antonio Patuanelli, presidente dell’Abi, ha fatto sapere che i prestiti previsti dal decreto imprese possono essere ottenuti nel giro di un solo giorno. I tempi sono ovviamente più lunghi per i prestiti superiori ai 25.000 euro per i quali lo Stato non è garante della totalità dell’importo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Patuanelli (Abi), ‘Prestiti fino a venticinquemila euro possono essere ottenuti in un giorno’

Se l’imprenditore porta le carte che il decreto legge impone e completa la domanda, in una giornata si ottengonomassimo 25.000 euro di liquidità garantita al 100% dallo Stato“, ha dichiarato il presidente dell’Abi Antonio Patuanelli parlando dell’erogazione dei prestiti previsti dal decreto imprese varato dal governo.

Se non si rompono i computer e se non ci sono intoppi, l’operazione è studiata per ottenerli in una giornata“, ha puntualizzato Patuanelli mettendo in qualche modo le mani avanti dopo i problemi registrati ad esempio sul sito dell’Inps, che non ha retto al peso del grande traffico di utenti che si sono riversati sul sito per chiedere il bonus di seicento euro per gli autonomi.

euro
euro

Tempi e modalità differenti per i prestiti superiori ai venticinquemila euro

Il discorso è differente e la procedura potrebbe essere più lunga per i prestiti al di sopra dei venticinquemila euro. In questo caso infatti lo Stato non è garante della totalità del prestito, quindi gli istituti bancari devono procedere con la richiesta e l’analisi di un’ulteriore e dettagliata documentazione.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 20-04-2020


Confindustria in pressing sul governo, ‘Siamo in ritardo per la fase 2’

Quanto vale l’industria del calcio in Italia