Milan, Conti accelera il rientro in campo. Si allontana la pista Donati

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il club rossonero avrebbe sondato il terreno per l’italiano del Mainz ma le notizie su Conti sembrano allontanare un intervento del Milan sul mercato. L’ex atalantino potrebbe rientrare già a gennaio.

E’ stato uno degli acquisti più importanti e costosi del mercato del Milan e, soprattutto, uno degli elementi chiave dal punto di vista tattico. Poi, per Andrea Conti è arrivato il grave infortunio con la rottura del legamento crociato: diagnosi impietosa, rientro non prima di marzo. In pratica, stagione quasi da buttare via…

Caccia al sostituto?

Come riportato ieri dal Corriere dello Sport, il Milan avrebbe messo gli occhi su Giulio Donati, terzino italiano in forza al Mainz. Sulle sue tracce il ds Mirabelli, notoriamente molto esperto di Bundesliga. L’ex Inter – contratto in scadenza nel 2019 – è stato vagliato in vista del mercato di gennaio visto l’infortunio di Conti e le non perfette condizioni di Abate e Calabria.

Conti, tempi di recupero record

Nelle ultime ore, tuttavia, si sono diffuse notizie importanti circa il recupero dell’ex atalantino. Conti, infatti, dovrebbe rientrare in campo tra gennaio e febbraio: lo staff medico del Milan monitorerà costantemente la situazione ma filtra ottimismo. L’età e le buone qualità fisico-atletiche del classe ’94 lasciano ben sperare. E così, al momento., viene escluso un intervento sul mercato a gennaio.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-11-2017

Fabio Acri