New York, il “Salvator Mundi” di Leonardo battuto all’asta per 450 milioni!

La casa d’aste Christie’s ha venduto il “Salvator Mundi”, opera di Leonardo da Vinci, per la cifra record di 450,3 milioni di dollari. Polverizzati Picasso e Warhol.

NEW YORK (USA) – L’ultimo rilancio è arrivato a 450,3 milioni di dollari e stabilisce il record di sempre delle opere d’arte. Il dipinto in questione è il “Salvator Mundi” di Leonardo da Vinci ed è stato venduto dalla casa d’aste Christie’s a New York. Il dipinto, che divenne parte della collezione di Carlo I d’Inghilterra (1600-1649), era finito nelle mani di un miliardario russo, Dmitri Ryobovlev, che lo acquistò nel 2013 per 127,5 milioni di dollari. Il primato mondiale apparteneva ai 300 milioni di dollari pagati per “Interchange” di Willem De Kooning, passato di mano nel settembre 2015. Nella stessa asta, il “Salvator Mundi” ha polverizzato le ’60 Ultime Cene’ di Warhol, acquistate per 56 milioni di dollari senza i diritti d’asta. Compresa New York, il “Salvator Mundi” è stato visitato da oltre 30 mila persone tra Hong Kong, Londra e San Francisco, un record per una mostra pre-asta.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-11-2017

Fabio Acri

X