Il Sassuolo si fa sotto per Paletta

Il club emiliano pensa a Gabriel Paletta per sostituire Paolo Cannavaro. Il Sassuolo, però, è disposto a prendere il difensore del Milan solo da svincolato.

chiudi

Caricamento Player...

Gabriel Paletta è uno dei maggiori indiziati di lasciare il Milan a gennaio. Il difensore di Longchamps, infatti, ha collezionato solo una presenza per 90′ in stagione, in occasione peraltro del match di ritorno contro il Rijeka, in una sfida inutile ai fini della classifica del girone di Europa League. Con l’insediamento di Gattuso in panchina sembrava che per l’ex Parma ci potesse essere qualche chance in più di giocare ma nelle successive gare è ritornato in naftalina. D’altro canto, tra Bonucci, Romagnoli, Musacchio e lo stesso Zapata, per Paletta si fa molto dura trovare spazio in campo.

L’interesse del Sassuolo

Dalle colonne di Tuttosport, oggi in edicola, si legge che sul classe ’86 ha messo gli occhi il Sassuolo. L’interesse del club emiliano per Paletta non è nuovo. La formazione di Iachini ha infatti la necessità di rimpiazzare Paolo Cannavaro, il quale ha salutato il “Mapei Stadium” e il calcio giocato per intraprendere la carriera tecnica al fianco del fratello Fabio in Cina. I neroverdi pensano così a Paletta ma a una condizione, ossia che il 31enne sia svincolato dal Milan.