Il segreto del successo di Pulisic: cosa è accaduto al Milan
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Il segreto del successo di Pulisic: cosa è accaduto al Milan

Christian Pulisic

Come Stefano Pioli ha trasformato Christian Pulisic in un giocatore chiave per il Milan, spostandolo da sinistra a destra.

Nel mondo del calcio, a volte, basta un piccolo cambiamento per fare la differenza. Questo è esattamente ciò che è accaduto a Christian Pulisic, il cui salto di qualità questa stagione si deve a una decisione apparentemente semplice ma fondamentale presa dall’allenatore del Milan, Stefano Pioli. Pioli, con un’intuizione brillante, ha trasformato il ruolo di Pulisic, spostandolo da una posizione a sinistra a una più congeniale a destra, con risultati sorprendenti.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Christian Pulisic
Christian Pulisic

L’intuizione di Pioli

La rivelazione di questa scelta tattica è stata fatta dallo stesso Pioli, che, durante una conferenza stampa seguita alla vittoriosa partita dell’1-0 contro l’Empoli – dove Pulisic si è dimostrato essenziale – ha condiviso i dettagli dietro questa mossa. “La medicina per Pulisic è stata coinvolgerlo in un certo tipo di lavoro, sfruttando la sua disponibilità e gestendolo attentamente. Le sue decisioni in campo sono sempre state perfette,” ha affermato Pioli. Inizialmente, Pulisic era convinto che il lato sinistro del campo fosse il suo regno, ma Pioli aveva un’altra visione.

Il cambio di rotta

Pioli ha notato che, a sinistra, Pulisic tendeva a cercare sempre il contatto con la palla, forse limitando così le sue potenzialità. “A sinistra vuole sempre la palla addosso. Invece a destra, va molto spesso in profondità, ed è quello che mi piace di più,” ha spiegato l’allenatore. Questo cambiamento ha non solo migliorato le prestazioni di Pulisic ma ha anche arricchito il gioco del Milan, confermando l’importanza di un allenatore capace di vedere oltre e di adattare le strategie al meglio per i suoi giocatori.

Da questa nuova posizione, Pulisic ha mostrato una crescita impressionante, dimostrandosi una minaccia costante per le difese avversarie e contribuendo significativamente ai successi della squadra. La sua capacità di andare in profondità e di sfruttare al meglio le opportunità gli ha permesso di vivere la miglior stagione della sua carriera, grazie all’intuizione e alla fiducia del suo allenatore.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2024 19:20

Inter, infortunati: Arnautovic e Carlos Augusto, le condizioni

nl pixel