Suso, il Tottenham pronto all’offerta per il giocatore del Milan

Il Tottenham drizza le antenne e mette nel mirino Suso. Lo spagnolo ha appena firmato il rinnovo fino al 2022 ma in caso di mancata Champions potrebbe essere sacrificato.

chiudi

Caricamento Player...

Non molti giorni fa il Milan e Suso hanno raggiunto l’intesa per il prolungamento del contratto fino al 2022 a cifre importanti, visto che lo spagnolo passa da un ingaggio di un milione a stagione e uno nuovo che, con i bonus, tocca i tre milioni netti. Nell’accordo, è stata inserito anche la clausola di rescissione, pari a 50 milioni di euro.

Le voci sul Real Madrid

Nonostante il rinnovo, su Suso si segnalano da settimane i radar del Real Madrid, pronto a fare follie pur di portare il talento di Cadice al “Bernabeu”. Pochi giorni fa, dalla Spagna rimbalzavano indiscrezioni secondo cui i blancos sarebbero disposti a mettere sul piatto circa 40 milioni per il mancino del Milan.

Sirene da Londra…

Suso è sicuramente uno dei migliori elementi della rosa rossonera e uno dei giocatori potenzialmente con più mercato. Secondo quanto riportato dall’edizione domenicale del Sun, sul classe ’93 ci sarebbe l’interesse del Tottenham. Il club londinese, in passato, ha proposto 22 milioni per strappare il giocatore al Milan ma il club di via Aldo Rossi rispedì l’offerta al mittente. Gli Spurs ora potrebbero tornare alla carica, aumentando la cifra da mettere sul piatto. D’altro canto, il dg Fassone ha dichiarato che senza l’ingresso alla Champions League il Milan dovrà cedere uno-due top player e Suso sarebbe tra i maggiori indiziati.