Immagini per smartphone gratis: una guida completa

Con le risorse dedicate, oppure con qualche piccolo trucco, trovare immagini per smartphone gratis è davvero una passeggiata. Ecco tutti i trucchi per avere i migliori sfondi per cellulari.

chiudi

Caricamento Player...

Gli smartphone di oggi hanno schermi che fanno invidia a quelli dei computer di pochi anni fa, che possono mostrare immagini a risoluzioni elevatissime e con colori brillanti. Eppure, per qualche strano motivo, gli sfondi predefiniti sono orribili, anonimi e poco entusiasmanti. Fortunatamente esistono svariati modi per procurarci immagini per smartphone gratis e utilizzarle come sfondi per il telefono o per qualche singola applicazione. Ecco come fare.

Prima parte: procuriamoci le immagini per smartphone, gratis e in pochi minuti

Nota: Se hai già qualche immagine che ti piace e vuoi usarla come sfondo, puoi andare direttamente alla seconda parte.

I siti dedicati per trovare sfondi per cellulari gratis

Il modo più rapido e indolore per trovare nuovi sfondi per il cellulare è senza dubbio quello di rivolgerci ai siti specializzati. Ce ne sono letteralmente a decine, quasi tutti in lingua inglese, ma le funzioni di base sono così semplici che non serve fare una grande fatica per usarli al meglio. Eccone alcuni fra quelli che abbiamo trovato e collaudato dopo una rapida ricerca:

  • Androidwalls.net e il suo gemello iphonewalls.net mettono a disposizione centinaia di sfondi, suddivisi per categorie o liberamente cosultabili. Il meccanismo è semplice: scegliamo la nostra immagine, facciamo click su Download wallpaper e salviamo la nostra immagine per poterla utilizzare. Nel caso di Android abbiamo a disposizione solo la ricerca generica, mentre iPhoneWalls mette a disposizione anche le immagini nel formato specifico per tutti i modelli più diffusi.
  • la Sezione Wallpaper di vShare offre svariati sfondi divisi per categorie. Una volta scelto quello che ci piace, per scaricarlo dobbiamo scegliere un dispositivo fra quelli disponibili (per la verità sono pochi) e fare clic su DownloadLe immagini sono comunque compatibili con tutti i dispositivi, quindi possiamo sceglierne uno qualsiasi. Un consiglio: iPadLenovo permettono di scaricare le immagini a risoluzione più alta.

Immagini per smartphone gratis - vShare

  • La sezione dedicata di Zedge offre una vasta selezione di sfondi e un piccolo motore di ricerca. La prima cosa che dobbiamo fare, usando il menu in alto a destra, è scegliere il nostro modello di telefono. Scegliamo l’immagine e facciamo clis su Get Wallpaper. Nella finestra che si apre possiamo sia usare il Codice QR per scaricare l’immagine sul nostro telefono, oppure usare il tasto Download per scaricarla.

Immagini per smartphone gratis - Zedge

  • Infine, wallpaper.mob.org ci offre una vasta scelta di sfondi colorati, fantasiosi e realistici, con la possibilità di scegliere il modello di telefono oppure di selezionare la risoluzione dello schermo. Anche qui basterà poi fare clic su Download per scaricare la nostra immagine.

Attenzione: se stai cercando lo sfondo con il computer e vuoi trasferirlo sul telefono, ecco come fare.

Sfondi per cellulari gratis: basta avere Internet!

I siti dedicati hanno il grosso vantaggio di offrirci una serie di immagini “selezionate”, quindi già adatte alla forma dello schermo del nostro smartphone, tuttavia è solo una comodità: infatti possiamo usare praticamente ogni immagine che possiamo vedere nel browser come sfondo per il cellulare, semplicemente salvandola sul nostro computer. Naturalmente dobbiamo privilegiare le immagini in formato “ritratto”, ma possiamo anche trovare una bella foto in modalità paesaggio con un particolare che ci interessa e poi ritagliarlo.

In questo caso l’opzione più immediata è senza dubbio la ricerca immagini di Google (https://www.google.com/imghp?hl=it), ma possiamo rivolgerci anche ai siti che pubblicano abitualmente grandi quantità di immagini, per esempio Pinterest, TumblrDeviantart.

Per tutti i siti Internet, anche quelli che troviamo per caso, la procedura cambia leggermente a seconda del programma, ma il principio è lo stesso: quando vediamo l’immagine abbastanza grande, facciamo clic con il tasto destro (oppure teniamo premuto sull’immagine, se stiamo usando lo smartphone o il tablet) e aspettiamo che compaia i menu. Fra le voci ne troveremo qualcosa di simile a salva immagine con nomescarica immagine. Usiamolo per salvare l’immagine sul nostro dispositivo o sul computer.

salva immagine con nome

Seconda parte: impostiamo le immagini come sfondo una volta trovate

Ora sappiamo come trovare immagini per smartphone gratis e a volontà, dobbiamo solo utilizzarle come sfondo o dove preferiamo. Per impostarle come sfondo, dobbiamo seguire due procedure diverse.

Impostiamo l’immagine come sfondo in Android

Nelle versioni più recenti la procedura è molto semplice: spostiamoci su una pagina con un po’ di spazio libero, premiamo e teniamo premuto in una zona libera dello schermo. Qui scegliamo la voce sfondi: il telefono ci proporrà alcune immagini predefinite e la voce le mie foto (o simili, a seconda della versione).

immagini smartphone gratis

Aprendola potremo scegliere l’immagine fra quelle della nostra galleria, nella quale troveremo, per esempio, la cartella Download, ma anche le nostre foto: come sfondo possiamo usare qualsiasi cosa!

Impostiamo l’immagine come sfondo nell’iPhone

Apple mette a disposizione una guida ufficiale per farlo, ecco i passaggi salienti: apriamo le impostazioni, scegliamo SfondoScegli un nuovo sfondo. Per accedere alle immagini che ci siamo procurati, scegliamo la voce Le tue foto. Anche in questo caso da qui avremo accesso anche ai download. Dopo aver sistemato e ridimensionato l’immagine, potremo decidere dove usarla come sfondo per l’iphone.

Spostiamo le immagini dal computer al telefono

Abbiamo trovato un sacco di sfondi belli, colorati e divertenti per il nostro smartphone, e ora sono su una cartella del nostro computer. Come li possiamo trasferire? Esistono moltissime soluzioni, dalle più tecniche, cioè usando cavi, collegamenti o app particolari, fino a quelli più semplici: se abbiamo familiarità con il Cloud possiamo usare Google Drive, Dropbox o altre applicazioni simili, ma possiamo usare un trucco ancora più semplice: inviamoci l’immagine via mail, apriamo il messaggio dallo smartphone e salviamola. Un po’ spartano, ma efficace.