In Lituania scoppiano proteste contro il presidente della Bielorussia
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

In Lituania scoppiano proteste contro il presidente della Bielorussia

bandiera biellorussia

Recentemente decine di rappresentanti della diaspora della Bielorussia si sono uniti per manifestare contro il governo.

Sono tantissimi i bielorussi riunitisi per manifestare in Lituania contro Lukashenko, il presidente della Bielorussia. Le proteste hanno avuto luogo nel centro di Vilnius, dove diverse decine di rappresentanti della diaspora bielorussa si sono uniti per manifestare contro i prigionieri politici bielorussi detenuti dal regime di Aleksandr Lukashenko per delitti d’opinione. 

Le motivazioni dietro le proteste

Tra i motivi principali che hanno spinto i cittadini a manifestare, c’era l’arresto di Mikalai Statkevich. Si tratta di un attivista politico dell’opposizione bielorussa. Nel 2021 il governo lo condannò a scontare la pena di 14 anni di carcere. È conosciuto anche per aver vinto il Premo Sakharov nel 2020, durante il suo millesimo giorno di detenzione. 

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

bandiera biellorussia

Le proteste vanno avanti ormai da diverso tempo. Lo scorso dicembre un artista di strada ha anche realizzato davanti all’ambasciata bielorussa di Vilnius un murales nel quale viene raffigurato Ales Bialiatski, un oppositore bielorusso. Lo scorso anno è stato anche vincitore del premio Nobel per la pace.  

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2023 9:58

Iran: bambine avvelenate per chiudere scuole femminili

nl pixel