La Premier League ha comunicato che il calciomercato chiuderà prima dell’inizio del campionato.

LONDRA – La Premier League ha deciso di dare una svolta epocale al calciomercato. Dopo le varie polemiche che sono state fatte negli ultimi giorni della sessione estiva, il campionato inglese cambia. Attraverso un comunicato ufficiale è stato comunicato che il calciomercato della prossima estate chiuderà qualche giorno prima dell’inizio della nuova stagione.

La riforma riguarderà solo le entrate e sarà attiva per i soli club di Premier League

Nel comunicato si legge anche che la nuova regola sarà applicata solamente per gli acquisti e sarà attiva per i club di Premier League e non avrà ricadute su altri campionati e competizioni. Le squadre potranno vendere giocatori all’estero anche oltre la chiusura della finestra del calciomercato inglese.

Una svolta epocale che potrebbe a breve cambiare il calcio internazionale. Molti altri campionati sembrano intenzionati a seguire la Premier League e chiudere in anticipo la sessione estiva di calciomercato evitando così i vari certificati medici che nell’ultimo calciomercato sono stati i veri protagonisti. Una scelta che rivoluzionerà il calcio.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Calciomercato evidenza Premier League

ultimo aggiornamento: 07-09-2017


Lazio-Milan, arbitra Gianluca Rocchi: i precedenti con i rossoneri

Milan-Lazio 3-0, la tripletta di Shevchenko regala la Supercoppa ai rossoneri