Incendio a Parigi, due bambine tra le vittime del rogo divampato in un appartamento della periferia. La più piccola delle vittime aveva tre anni.

È di tre morti il bilancio delle vittime nell’incendio divampato in una palazzina nella periferia di Parigi. Le fiamme si sono originate al primo piano di un condominio di Bobigny, alle periferia della capitale francese. Tra le vittime anche due bambine, rispettivamente di tre e sette anni.

Incendio a Parigi, morta una bambina di tre anni

Le fiamme si sono originate al primo piano di un condominio nella periferia nord di Parigi. Ancora da chiarire le cause dell’incendio. Le fiamme e il fumo hanno invaso prima il primo piano e poi il resto della palazzina. Proprio l’intossicazione per il fumo denso avrebbe causato la morte delle due bambine e di una ragazza di vent’anni.

Il bilancio dell’incendio di Parigi

I Vigili del Fuoco hanno impiegato circa due ore per domare l’incendio. Stando a quanto riferito dai media francesi, che riportano le fonti dei Vigili del Fuoco, tre persone sarebbero state estratte dall’edificio in fiamme ma sarebbero state ricoverate in gravi condizioni. Al momento non si hanno notizie più dettagliate.

Al momento non sono state ancora chiarite le cause che hanno portato all’incendio che in pochi minuti ha avvolto gran parte del condominio. Le fiamme dovrebbero essersi originate al primo piano dell’edificio ma solo i rilevamenti dei Vigili del Fuoco e le analisi dei periti potranno fare effettivamente luce sulle cause e le dinamiche del grave incidente che ha portato alla morte di due bambine e una ragazza.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri evidenza incendio a Parigi parigi

ultimo aggiornamento: 28-12-2018


Onu a luci rosse: sospeso funzionario italiano accusato di molestie

Esplosione a New York, nel cielo una suggestiva scia azzurra