Incendio in un’azienda chimica a Villorba, la Protezione Civile: “Tenere chiuse porte e finestre fino a nuova comunicazione”.

Un vasto incendio ha interessato un capannone della Coventya Spa, società che si trova a Villorba. Le fiamme hanno avvolto uno dei capannoni. la ditta si occupa di lavorazioni su metalli utilizzando anche sostanze chimiche.

Villorba, incendio in un’azienda chimica

L’incendio è divampato intorno alle 8 di mattina del 6 giugno. Stando a quanto riferito dai Vigili del Fuoco sul proprio profilo Twitter, i pompieri sono arrivati intorno alle 8.15 del mattino. Il perimetro dell’incendio è stato circoscritto e intorno alle dieci e mezza del mattino le fiamme erano sotto controllo.

Sul posto anche gli uomini del Nucleo Nucleare Biologico Chimico Radiologico in quanto l’azienda lavora metalli con l’uso di sostanze chimiche.

Al momento non ci sono notizie di persone rimaste coinvolte nell’incendio. Il bilancio non presenta feriti.

Restano da chiarire le cause dell’incendio. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri per i primi accertamenti sulle cause e la dinamica. L’ipotesi più accreditata è che le fiamme siano divampate per un incidente.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

L’appello della Protezione Civile

Con un comunicato pubblicato sui canali ufficiali del Comune di Villorba, la Protezioni Civile ha invitato i residenti a non uscire di casa, a non avvicinarsi alla zona dell’incendio e a tenere chiuse le porte e le finestre delle abitazioni.

Vi invitiamo, per precauzione, a rimanere in casa, di non avvicinarsi alla zona industriale e a tenere chiuse porte e finestre fino a successiva comunicazione“.


Accoltella passanti in Cina, sei morti

Ictus dopo vaccino con AstraZeneca, grave una donna di 42 anni di Lucca