Incendio in una casa di Conselve: morti madre e figlio disabile

Un incendio divampato nella propria abitazione a Conselve, in provincia di Padova, è stato fatale per una donna di 89 anni e il figlio disabile di 42.

CONSELVE (PADOVA) – Attimi di paura nella notte tra l’11 e il 12 settembre 2018 a Conselve, paesino in provincia di Padova. Intorno alle 2:30 è scoppiato un incendio in una casa a due piani: a rimetterci la vita sono stati una donna di 89 anni e il figlio disabile di 42.

All’arrivo dei soccorritori per l’anziana non c’era più niente da fare, mentre l’uomo è stato trovato in vita ma è deceduto dopo pochi minuti. Sulla vicenda stanno indagando gli inquirenti, al lavoro per fare luce sulle cause del rogo che dovrebbe essere stato provocato da due bancali di pellet.

Vigili del fuoco
Vigili del Fuoco (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage)

Incendio a Conselve, morti madre e figlio

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai vigili del fuoco, l’incendio sarebbe partito dal garage dove erano posizionati questi due bancali di pellet. Madre e figlio stavano dormendo al primo piano. Appena sentite le fiamme, l’uomo ha cercato di chiedere aiuto urlando dalla finestra ma all’arrivo dei pompieri era ormai già tardi.

Il personale del 115 ha spento prima le fiamme del garage e poi sono saliti a primo piano dove hanno trovato il corpo senza vita dell’anziana e con il figlio che era molto grave ed è deceduto pochi minuti dopo. Le operazioni di spegnimento sono terminate all’alba e subito dopo sono iniziati i rilievi per cercare di capire le cause di questo rogo che si è rivelato mortale. Possibile che venga autorizzata l’autopsia su entrambi i corpi per provare ad individuare i motivi del decesso.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/vigilidelfuocolafanpage/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-09-2018

Francesco Spagnolo

X