Incendio in abitazione a Fossò, nessun ferito

Abitazione andata a fuoco in via Roma a Fossò, celere intervento dei vigili del fuoco e nessun ferito

FOSSÒ (VENEZIA) – Un’abitazione è andata a fuoco a Fossò, comune in provincia di Venezia. L’incendio è divampato il pomeriggio del 20 maggio 2019, verso le 18:30.

L’abitazione si trovava al numero 13 di Via Roma. Il rogo sarebbe scoppiato all’interno dell’immobile senza un apparente motivo, mettendo a rischio la viti degli abitanti e del circondario.

Gli unici ad abitare la casa erano alcune persone anziane che, fortunatamente, sono uscite completamente illese dall’incidente. Merito soprattutto del celere e massiccio spiegamento di forze subito dopo l’allarme.

Soccorsi per il rogo nell’abitazione

Per fermare l’incendio c’è stato un enorme spiegamento di forze. Sono subito intervenuti due squadre di Vigili del Fuoco. A combattere le fiamme sono arrivati i pompieri di Piove del Sacco e i pompieri di Mestre, subito riusciti a fermare il rogo e a salvare gli anziani abitanti dell’abitazione.

Per i primi controlli sugli anziani, invece, è arrivato il Suem di Dolo, che non ha riscontrato problemi in nessuno degli abitanti. Fortunatamente, apparentemente, gli anziani non sono stati colpiti nemmeno dai fumi dell’incendio. Sono intervenuti, infine, anche i Carabinieri di Fossò e di Mestre, per far luce sull’accaduto.

Le operazioni più complicate sono state lo spegnimento e la messa in sicurezza dello stabile. I Vigili del Fuoco hanno lavorato fino alle 21 del 20 maggio 2019 per assicurare la totale stabilità dell’abitazione e la totale soppressione delle fiamme.

Vigili del fuoco
Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

I rilevamenti sull’incendio a Fossò

Per quanto riguarda la salute degli anziani abitanti dello stabile, dovrebbero stare tutti bene. Dai primi rilevamenti del Suem nessuno ha subito danni, né dalle fiamme né dai fumi dell’incendio. Tuttavia è probabile che ci saranno controlli più approfonditi in ospedale, data l’età avanzata delle persone in questione.

I Carabinieri e i Vigili del Fuoco, invece, stanno ancora lavorando per capire le cause dell’incendio. Per adesso sono ancora sconosciute.

Fonte dell’immagine interna: www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X