Incendio alla Grenfell Tower, la polizia: “Speriamo non siano più di 100 le vittime”

È stata aperta formalmente un’indagine penale. Le fiamme hanno attaccato tutti i piani del grattacielo. Le vittime sono destinate a salire.

chiudi

Caricamento Player...

Sono passate quasi 48 ore dall’incendio della Grenfell Tower e i soccorritori continuano a cercare le persone che mancano all’appello anche se la speranza di trovarle vive diminuisce minuto dopo minuto. “Ci vorranno settimane per controllare tutto l’edificio. Non sappiamo il numero delle vittime“, le parole del capo dei vigili del fuoco. “Speriamo siano meno di 100 i morti“, la breve frase rilasciata dal comandante delle operazioni Stuart Candy.

Aperta formalmente un’indagine. Lo ha annunciato Theresa May

È stata aperta formalmente un’indagine penale sull’incendio. “Questa terribile tragedia – ha detto la premier britannica Theresa Mayva indagata in modo adeguato. Garantiamo che le decine di famiglie rimaste senza un tetto a causa della sciagura saranno subito rialloggiate a Londra. La gente adesso vuole risposte ed ha assolutamente ragione di volerle. Per questo oggi ho ordinato un’inchiesta pubblica a tutto campo su questo disastro. Dobbiamo capire cosa sia accaduto ed avere una spiegazione su questo. Lo dobbiamo alle famiglie, alle persone che hanno perso i loro cari, a chi ha perduto degli amici o la casa in cui viveva“, le parole di Theresa May.