Colle Val d’Elsa, terribile incendio nell’azienda di rottamazione Rugi

Paura in Toscana, nella zona industriale di San Marziale, per lo scoppio di un incendio di vaste proporzioni nell’azienda Rugi.

Fiamme a Colle Val d’Elsa. Nella zona industriale San Marziale, come riferito da La Nazione, si è sviluppato un incendio tremendo, partito dall’azienda di rottamazione di Massimo Rugi, presidente della Colligiana, la squadra di calcio del paese.

Le fiamme si sono generate durante la lavorazione del deposito del triturato, un’attività di routine. Ancora da accertare le cause alla base dello spaventoso sviluppo dell’incendio.

Incendio a Colle Val d’Elsa, nessuna vittima

Subito dopo lo scoppio dell’incendio si erano diffuse sul ritrovamento di una vittima da parte dei vigili del fuoco. Tuttavia, sono stati gli stessi vigili a comunicare che nessuno ha perso la vita a causa dell’incendio. Le alte temperature hanno però costretto due pompieri ad affidarsi alle cure del personale sanitario. Le loro condizioni però non destano preoccupazione.

Secondo quanto riferito da fonti locali, la colonna di fumo scaturita dalle fiamme sarebbe tossica, in quanto la gran parte del materiale andato a fuoco è plastica. Il vento ha però provveduto ad allontanare la nube dal centro abitato. Per precauzione la strada adiacente all’impianto di Massimo Rugi è stata chiusa al traffico.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Mauro Abbate

X