Polonia, incendio in una ‘Escape Room’: morte cinque ragazze

Tragedia in Polonia. Un rogo è divampato in una ‘Escape Room’ a Koszalin. Cinque ragazze sono rimaste uccise mentre un 25enne ferito.

KOSZALIN (POLONIA) – Una tragedia ha scosso la città di Koszalin, in Polonia. Nella serata di venerdì 4 gennaio 2019 un incendio è divampato in una Escape Room, un locale dove i partecipanti devono risolvere degli indovinelli per poter uscire. Il bilancio è molto grave: cinque ragazze – tutte minorenni – hanno perso la vita mentre un giovane di 25 anni è rimasto ferito in gravi condizioni anche se non è in pericolo di vita.

Sulla vicenda stanno indagando gli inquirenti anche se secondo una prima ricostruzione la morte sarebbe dovuta al monossido di carbonio. L’edificio è stato chiuso per effettuare tutti i controlli del caso.

Vigili del fuoco
Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

Incendio in una ‘Escape Room’ in Polonia: cinque morti

La vicenda è avvenuta nella serata di venerdì quando le cinque ragazze erano andate alla Escape Room per festeggiare il compleanno di una di loro. Improvvisamente è divampato il rogo che non ha dato possibilità alle minorenni di salvarsi. I vigili del fuoco hanno trovato i corpi delle vittime solo dopo aver spento le fiamme. L’altro giovane presente nell’edificio è stato ricoverato in gravi condizioni e solamente nei prossimi giorni sarà ascoltato dagli inquirenti per capire meglio la dinamica.

Una tragedia che ha scosso l’intero Paese tanto che il Governo ha annunciato ulteriori controlli in tutti questi edifici per garantire una maggiore sicurezza ai ragazzi. Il magistrato ha autorizzato la restituzione dei corpi alle famiglie delle vittime con i funerali in programma domenica 6 gennaio. Per quella giornata il sindaco di Koszalin ha annunciato lutto cittadino per quel giorno. Una vicenda che deve fare riflettere e aumentare la sicurezza in tutti questi edifici frequentati specialmente dai giovani. Questa volta a rimetterci la vita sono state cinque minorenni.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/vigilidelfuocolafanpage/

ultimo aggiornamento: 05-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X