Incendio nel gattile di Rho, quasi cento gatti morti carbonizzati

Strage di gatti a Rho: quasi cento muoiono carbonizzati

Incendio nel gattile di Rho, morti quasi cento mici. Il rogo sarebbe divampato a causa di un corto circuito al quadro elettrico.

Un terribile incendio è divampato questa mattina in un gattile a Rho. Lo stabile, Dimensione Animale, situato in via Turati, avrebbe preso fuoco a causa di un corto circuito che ha originato le scintille che hanno trovato materiale infiammabile che ha alimentato un rogo di vasta entità

L’intervento dei Vigili del Fuoco al gattile Dimensione Animale di Rho

Immediato l’allarme ai Vigili del Fuoco che non sono però riusciti a salvare un centinaio di gatti tra quelli ospitati nel gattile. Gli animali, chiusi nelle loro gabbiette, sono rimasti intrappolati e sono stati avvolti dalle fiamme morendo carbonizzati. Salvi invece alcuni cani. Dimensione Animale ospitava più di cento gatti. Alcuni, quelli che si trovavano più lontani dal luogo dove si sono originate le fiamme, sono riusciti a mettersi in salvo. Sono stati poi recuperati e soccorsi dagli uomini dei vigili del fuoco e dal personale della struttura che è riuscito a mettere in salvo anche una decina di cani.

Incendio Rho
Fonte foto: https://www.facebook.com/META-Alessandria-407311066301291/?tn-str=k*F

Esclusa al momento l’origine dolosa: incendio dovuto a un guasto del quadro elettrico

L’incendio sarebbe stato originato da un guasto alla centralina del quadro elettrico. Fossero confermate le prime impressioni e le prime ricostruzioni fatte in seguito agli accertamenti sul posto, la struttura non sarebbe messa sotto sequestro in quanto non ci sarebbe l’origine dolosa dell’incendio. Gli inquirenti faranno comunque un sopralluogo per valutare le condizioni dello stabile e quelle degli animali ospitati in una delle strutture più famose della zona che si occupa di curare i gatti e di darli in adozione.

ultimo aggiornamento: 27-09-2018

X