In una palazzina di Mantova maxi incendio: sono stati tirati in salvo 13 persone, ma un uomo di 33 anni è deceduto.

Nella tarda serata di ieri un incendio è divampato in un condominio di Mantova, partendo dal primo piano. Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno provocato le fiamme, ma i vigili del fuoco sono ancora in procinto di fare sopralluoghi. Tra le vittime, un 33enne senegalese che ha perso la vita e 13 persone intossicate, ma nessuna di queste è in grave condizioni.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Intorno alle 23 di ieri, domenica 20 novembre, una palazzina in via Degli Spalti nel quartiere di Cittadella, a Mantova, è stata assediata dalle fiamme. L’incendio è divampato fino al quarto piano, provocando un decesso e 13 intossicazioni. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118, i vigili del fuoco, la polizia e i carabinieri.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’incendio

L’incendio sarebbe partito da un appartamento al primo piano con affaccio sul lato posteriore del condominio. La dimora, abitata da una coppia di sordomuti originaria dell’est Europa, con un figlio piccolo. Secondo le indagini sarebbe andato a fuoco un materasso, ma non è ancora chiaro il motivo dell’innesco delle fiamme.

Tra le ipotesi, non si esclude che il rogo possa essere stato generato da una sigaretta o da una scintilla partita da un elettrodomestico. Le indagini sono ancora in corso: questa mattina i vigili del fuoco si sono recati nuovamente sul posto per continuare i sopralluoghi per ulteriori verifiche. Al momento l’immobile è sottosequestro, mentre i residenti sono momentaneamente da amici e parenti.

Le vittime

La vittima della tragedia è un uomo senegalese di 33 anni. I soccorsi lo hanno portato fuori dal suo appartamento cercando di rianimarlo, ma ormai non c’era nulla da fare a causa della gran quantità di fumo inalata. L’uomo avrebbe tentato di fuggire scendendo le scale, ma ha trovato il vano invaso dal fumo provocato dall’incendio del primo piano

Tra le persone intossicate invece sono stati trovati anche tre bambini tra i residenti del condominio. Sono stati portati tutti in ospedale, tra Mantova e Castiglione delle Stiviere. Nessuno dei residenti soccorsi avrebbe subìto gravi danni, tranne il 33enne.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


Davide Marotta, abbattuta la casa dell’attore di “Ciribiribì Kodak”

Morto Roberto Maroni, ex ministro e segretario della Lega