Costa Azzurra, vasto incendio ad ovest di Marsiglia. Evacuate 2.700 persone, più di mille vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme.

Paura in Costa Azzurra per un vasto incendio divampato a ovest di Marsiglia. Le fiamme hanno divorato più di mille ettari di terreno e i vigili del fuoco hanno lavorato dalla notte del 4 agosto per provare a delimitare il perimetro del rogo.

Costa Azzurra, incendio ad ovest di Marsiglia. Evacuate 2.700 persone

Sono 2.700 circa le persone evacuate nel corso della notte a causa del vaso incendio che ha interessato la Costa Azzurra nella zona ad ovest di Marsiglia. Sul posto sono intervenuti più di mille vigili del fuoco, che nel corso della notte hanno dovuto fare i conti con il forte vento che ha spinto e alimentato le fiamme complicando il lavoro dei pompieri.

Il bilancio

Fortunatamente il bilancio non presenta feriti ma i danni sono ingenti. Una stima definitiva sarà effettuata al termine delle operazioni delle autorità competenti, che procederanno anche con un sopralluogo della zona. I danni sono ovviamente legati soprattutto agli ettari di terreno andati in fiamme in uno dei panorami più suggestivi della Costa Azzurra.

Incendio bosco
Incendio bosco

Le cause dell’incendio

Le autorità dovranno fare luce sulle cause dell’incendio, ossia su cosa abbia fatto divampare le fiamme ce tra la notte del 4 agosto e la mattina del 5 hanno divorato mille ettari di terreno circa.

Già nel 2017 la Costa Azzurra era stata interessata da un vastissimo rogo che aveva letteralmente mandato in fumo migliaia di ettari di terreno costringendo le autorità ad evacuare migliaia di persone.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
costa azzurra cronaca evidenza marsiglia

ultimo aggiornamento: 05-08-2020


Il Ponte di Genova riaperto al traffico (VIDEO)

Cos’è il nitrato di ammonio