Tragedia in Cina: un incendio divampato all’interno di una fabbrica di Anyang ha causato la morte di 36 persone. Due risultano disperse.

Tragedia in Cina: un incendio in fabbrica ha causato la morte di 36 persone. L’incendio è scoppiato nella “zona ad alta tecnologia” nella città di Anyang, nella provincia di Henan. La notizia è giunta attraverso i media statali.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Secondo quanto appreso, nella tragedia sarebbero decedute almeno 36 persone. Altre due risultano invece disperse. L’incendio ha colpito una fabbrica della Cina centrale, come riportato dall’agenzia di stampa ufficiale Xinhua. La vicenda risale alla giornata di ieri, lunedì 21 novembre.

I media hanno riferito – citando le autorità locali – che l’incendio è divampato nella giornata di “lunedì pomeriggio in un impianto della città di Anyang, nella provincia centrale dell’Henan”, spiega la Xinhua. La prima segnalazione ai servizi di soccorso sarebbe arrivata alle 16:22, presso Kaixinda Trading Co Ltd, nel distretto di Wenfeng. L’incendio è stato domato soltanto alle 23:00.

Incendio
Incendio

La zona interessata viene anche chiamata “zona ad alta tecnologia”, e si trova nella città di Anyang. “Dopo aver ricevuto l’allarme, il distaccamento municipale di soccorso antincendio ha immediatamente inviato le forze sul posto”. Lo ha annunciato l’emittente televisiva CCTV.

E prosegue: “La pubblica sicurezza, la risposta alle emergenze, l’amministrazione comunale e le unità di alimentazione elettrica si sono precipitate sul posto contemporaneamente per svolgere i lavori di gestione delle emergenze e di soccorso”.

Tragico il bilancio, che conta 36 decessi. Due persone risultano disperse, mentre altre due si trovano in ospedale a causa delle ferite riportate in seguito alla vicenda. Secondo quanto appreso, i due feriti non sarebbero in pericolo di vita. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, i due “sospetti criminali” si trovano attualmente sotto custodia. Non sono stati forniti ulteriori dettagli in merito alla tragica vicenda.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-11-2022


‘Ndrangheta, eseguite 49 misure cautelari a Milano

Caso De Pau, l’inchiesta sulla morte delle tre prostitute