Cina, incendio in un karaoke: 18 morti e 5 feriti

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Incendio in un karaoke in Cina. Il bilancio provvisorio è di 18 morti e 5 feriti. Messa una taglia sul sospettato.

QINGYUAN – Momenti di paura in Cina dove nella serata di ieri è divampato un incendio in un karaoke della località di Qingyuan, nella provincia sud-orientale cinese del Guangdong. Il bilancio ufficiale parla di 18 persone morte e 5 feriti che, però, non dovrebbero essere in grave condizioni.

Secondo quanto raccolto dagli inquirenti le fiamme potrebbero essere state provocate volontariamente con i Vigili del Fuoco che hanno messo oltre mezz’ora per spegnere definitivamente il rogo.

Vigili del fuoco
Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

Gli  inquirenti hanno già individuato un possibile sospettato. Sull’uomo di 32 anni, inoltre, è stata stanziata una taglia pari a 25.000 euro.

Cina, continua la battaglia contro gli incendi dolosi

Non è la prima volta che in Cina viene appiccato un incendio di natura dolosa che provoca alcune vitte. L’anno scorso la Polizia ha arrestato un uomo sospettato di aver dato fuoco a una casa a due piani nella Cina orientale, uccidendo 22 persone. Gli investigatori scoprirono tracce di benzina sul luogo della tragedia, nella provincia di Jiangsu, e trovarono tutte le porte chiude a chiave.

Per quanto riguarda l’uomo sarebbe stato catturato.

Il video che parla della cattura del sospettato

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-04-2018

Francesco Spagnolo