Attimi di paura sulla nave Grimaldi. Un incendio è divampato nel locale dei motori dell’imbarcazione. Non ci sono feriti.

PALERMO – Momenti di paura nella notte tra il 27 e il 28 ottobre sulla nave Cruise Ausonia della Grimaldi Lines. L’imbarcazione era partita da Palermo da circa tre ore ed era diretta a Livorno quando intorno alle 3:30 è divampato un incendio all’interno del locale dove ci sono i motori.

Immediato l’intervento del personale di bordo che è riuscito a circoscrivere la zona, spegnendo dopo poco le fiamme. Il comandante della nave è stato costretto a fare marcia indietro e rientrare a Palermo dove sono verranno effettuati dei controlli per capire i motivi dell’incendio. A bordo dell’imbarcazione sono presenti poco più di 262 passeggeri ma per loro non c’è stato nessun problema.

Incendio sulla nave Grimaldi, il comunicato della società

A poche ore dall’incendio, la società con un comunicato ha spiegato la vicenda tranquillizzando sia i clienti che i parenti delle persone che erano a bordo: “L’incendio – si legge nella note riportata dall’ANSAè divampato attorno alle 3:30 e probabilmente da un tubo di gas di scarico di uno dei due motori per una perdita d’olio. L’incendio è stato spento e la nave sta tornando a Palermo con i propri motori“.

I passeggeri – continua la nota – stanno tutti bene e sono stati informati e assistiti. L’incendio è stato circoscritto in una zona della nave, il resto dell’imbarcazione è perfettamente agibile“.

Tanta paura per le persone che erano a bordo ma per fortuna nessun danno con la Grimaldi che è ritornata a Palermo per cercare di capire i motivi di questo rogo.

fonte foto copertina https://twitter.com/eliasbenve

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca grimaldi lines incendio Livorno palermo

ultimo aggiornamento: 28-10-2018


Omicidio Desirée, si cerca anche un italiano

Migranti, nuovo sbarco a Crotone: la Guardia Costiera soccorre 80 persone