Castiglione Torinese, incendio nella casa della famiglia Montezemolo. Fortunatamente non ci sono feriti. Accertamenti da parte dei carabinieri.

Un vasto incendio ha avvolto la villa della famiglia Cordero di Montezemolo Castiglione Torinese. Secondo le prime informazioni a disposizione, il rogo sarebbe divampato a causa di un cortocircuito alle luci di Natale disposte all’esterno della casa.

Incendio nella villa della famiglia Montezemolo a Castiglione Torinese

La casa è quella di Marco Cordero di Montezemolo, fratello di Luca. Le fiamme sono divampate intorno alle 21:30 dell 25 dicembre. Secondo le prime ricostruzioni a causare il rogo sarebbe stato un cortocircuito alle luci di natale posizionate sul tetto dell’abitazione che si trova a Castiglione Torinese.

L’intervento dei vigili del fuoco

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che dopo diverse ore di lavoro sono riusciti a domare le fiamme limitando per quanto possibile i danni – comunque ingenti – alla struttura.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Il bilancio

Quando è divampato l’incendio, stando a quanto riferito da il Corriere della Sera, nella casa si trovavano i suoceri del proprietario e il custode. Fortunatamente non si contano feriti. I vigili del Fuoco hanno messo in salvo anche gli animali che si trovano sulla tenuta.

Incendio nella casa della famiglia Montezemolo, accertamenti da parte dei carabinieri

I carabinieri hanno disposto degli accertamenti per fare luce sulle cause dell’incendio. L’ipotesi più accreditata resta quella dell’incendio accidentale causato dalle luminarie di natale poste sul tetto dell’abitazione.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Castiglione Torinese cronaca Luca Cordero Montezemolo

ultimo aggiornamento: 26-12-2020


Sparatoria a Berlino, quattro feriti gravi

Gaza, due razzi contro Israele intercettati dall’Iron Dome