Incendio in una raffineria in Germania, otto feriti

Esplosione in una raffineria in Germania, otto i feriti. Evacuate quasi duemila persone a causa del denso fumo che si è rapidamente diffuso avvolgendo le zone circostanti.

È di otto feriti il bilancio dell’esplosione di una raffineria situata nella piccola cittadina di Vohburg, nella Baviera. Per cause ancora da chiarire, nell’impianto è avvenuta una forte detonazione ed è divampato un incendio con la colonna di fumo visibile fino a diversi chilometri di distanza. Stando a quanto riportato dai media tedeschi, la raffineria in questione sarebbe quella della Bayernoil.

Incendio in una raffineria in Germania: otto feriti e 1800 persone evacuate a causa del fumo

Immediato l’intervento da parte dei Vigili del Fuoco intervenuti con oltre duecento unità sul luogo dell’incendio per mettere in sicurezza la zona ed evitare nuove detonazioni. Le autorità hanno prontamente evacuato la zona. Sono circa 1800 le persone costrette ad abbandonare in via precauzionale la propria abitazione a causa del denso fumo che in poco tempo ha invaso l’aria rendendo difficile, oltre che nociva, la respirazione.

Raffineria in Germania
Fonte foto: https://www.facebook.com/radioingolstadt/

Incendio in una raffineria in Germania: si indaga sulle cause

Ancora da chiarire le cause che hanno portato all’incidente nella raffineria della Bayernoil. Gli inquirenti dovranno chiarire se l’incendio sia stata una causa o la conseguenza della detonazione che tutti i presenti hanno confermato di aver udito prima che nello stabilimento dilagasse il caos con i dipendenti in fuga e l’arrivo dei soccorritori, impegnati a trarre in salvo le persone e domare le fiamme evitando che raggiungessero anche gli stabilimenti vicini.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-09-2018

Nicolò Olia

X