Alfredo Romeo arrestato con l’accusa di corruzione

È stato arrestato questa mattina l’imprenditore Alfredo Romeo, finito in manette con l’accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta Consip. Nei confronti dell’imprenditore, secondo quanto raccolto e riportato dall’Ansa, è stato anche disposto il sequestro patrimoniale di 100 mila euro, secondo gli inquirenti provento della corruzione nei confronti di un dirigente della Consip.

ultimo aggiornamento: 01-03-2017


Caso Abu Omar, Mattarella concede la grazia parziale all’agente Cia De Souza

Dj Fabo, Cappato indagato per aiuto o istigazione al suicidio