Incidente aereo in Iran, aereo cargo esce di pista: quindici le vittime

Incidente aereo in Iran, Boeing 707 dell’esercito iraniano esce di pista dopo un atterraggio di emergenza dovuto al maltempo.

Grave incidente aereo in Iran, dove un Boeing 707 dell’esercito iraniano è precipitato a nord di Teheran. Nell’incidente sarebbero rimaste uccise almeno quindici persone.

Incidente aereo in Iran: Boeing 707 dell’esercito esce di pista dopo un atterraggio di emergenza dovuto al maltempo

L’areo, partito dal Kirghizistan, è precipitato in Iran, a pochi chilometri da Teheran. Stando alle prime indiscrezioni rivelate dai media locali, l’incidente sarebbe stato causato dal maltempo. Il Boeing aveva infatti richiesto il permesso per un atterraggio di emergenza a Fath a causa delle avverse condizioni meteo.

Stando alle informazioni raccolte, il volo si era recato in Kirghizistan per prelevare un carico di carne da trasportare in Iran. Il carico, alla luce delle restrizioni imposte dall’America, sarebbe stato acquistato sul mercato nero.

Incidente aereo Algeria
(fonte foto https://twitter.com/momentosera)

Il pilota non è riuscito a mantenere il controllo del velivolo che è uscito di pista andandosi a schiantare prima contro le barriere di protezione e poi contro alcune case in prossimità dell’aeroporto. Sul caso indagano le autorità che ricostruiranno la dinamica esatta dell’incidente e le cause che hanno portato l’aereo a uscire di pista dopo l’atterraggio di emergenza.

Il bilancio dell’incidente: almeno quindici le vittime. Ricoverato in condizioni gravissime l’ingegnere di volo

Il bilancio sarebbe di almeno quindici morti. Vivo l’ingegnere di volo che è stato però ricoverato in condizioni gravissime. Ancora riservata la sua prognosi. Al momento le autorità iraniane non hanno fornito informazioni ufficiali sull’incidente né sul numero delle vittime.

ultimo aggiornamento: 14-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X