Incidente a Borgo, anziano morto dopo nove giorni

Un pedone investito a Borgo è morto dopo nove giorni di agonia in ospedale

BORGO (BOLOGNA) – L’ennesimo pedone morto a causa di un incidente solo perchè stava attraversando la strada. La mattina tra il 21 e il 22 maggio 2019 è morto un anziano 90ntenne ricoverato in ospedale da quasi 10 giorni.

Questo è successo a Borgo, una zona di Bologna, dove l’anziano signore stava attraversando la strada tranquillamente. All’improvviso è stato colpito da un veicolo in corsa, nonostante le strisce pedonali.

L’anziano è stato subito ricoverato in ospedale dopo l’incidente, ma dopo nove giorni di agonia non ce l’ha fatta più. Sicuramente hanno contribuito le sue condizioni di salute precedenti e la sua età, ma l’incidente è stato il colpo di grazia.

L’intervento di Polizia e 118

Il pensionato era stato colpito in via Cavaliere Ducati, la cosiddetta zona Borgo. Nonostante il rapido intervento del 118 e della Polizia Locale, il novantenne era stato ferito in modo molto grave.

Incidente bici auto
Incidente bici auto

Mentre la Polizia Locale tentava di ricostruire l’accaduto, e dopo i primi controlli del 118, l’anziano fu portato subito all’Ospedale Maggiore di Bologna. In questi nove giorni i medici hanno fatto tutto quello che hanno potuto, ma le circostanze erano tragiche.

Le ricostruzioni dell’incidente a Borgo

Dalle prime ricostruzioni, pare che l’anziano pedone sia stata totalmente una vittima. A quanto pare, infatti, l’anziano stava attraversando sulle strisce pedonali con la bicicletta di fianco come prescritto dal codice della strada in questi casi.

Lui era tranquillo sulle strisce, ma all’improvviso è stato colpito da un furgoncino. Un veicolo non ancora identificato che procedeva verso la periferia.

Ad aiutare la Polizia Locale nelle ricostruzioni dell’accaduto sono state molto utili delle telecamere di sorveglianza che erano puntate sulla strada. Fortunatamente, oltretutto, ci sono state anche alcune testimonianze di persone presenti al momento dell’accaduto.

Per l’anziano signore non c’è più nulla da fare, ma forse riusciranno a prendere il pirata della strada.

ultimo aggiornamento: 22-05-2019

X