Incidente ferroviario a Bressanone: morti due operai, tre i feriti

Incidente ferroviario Bressanone. Un incidente ferroviario avvenuto la scorsa notte a Bressanone (Alto Adige) ha portato alla morte di due operai (morti sul colpo), mentre altri tre sono rimasti feriti. I cinque uomini erano al lavoro quando, poco prima della mezzanotte, uno dei mezzi da lavoro ha preso fuoco dopo uno scontro con un altro mezzo tecnico utilizzato per i lavori.

Le prime ricostruzioni. Secondo quanto riportato dalle prime ricostruzioni – in attesa della fine dell’inchiesta già avviata – uno dei due mezzi all’opera nei lavori di manutenzione programmati da tempo, si sarebbe messo in marcia autonomamente andandosi a scontrare con l’altro mezzo. A causa del violento impatto i due convogli sarebbero poi deragliati e andati in fiamme.

Viabilità. Al momento resta chiusa su entrambi i binari la tratta ferroviaria tra Fortezza e Bressanone (messa sotto sequestro dalla magistratura per svolgere l’inchiesta), ma è stato attivato un servizio di navetta sostitutivo.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 26-04-2017


Svizzera, tre italiani morti a Unterseen: mistero sulla causa

Bari, agguato nella notte nel rione San Paolo: ucciso un netturbino