Tragedia in Germania, cinquantenne italiana muore in un incidente

Tragedia in Germania. Una cinquantenne italiana è morta in un incidente stradale mentre stava tornando a Trento.

BERLINO (GERMANIA) – Tragico incidente in Germania. Nella serata di domenica 19 maggio 2019 un autobus dell’azienda Flixbus è finito fuori strada durante il tragitto Monaco-Berlino. A bordo del mezzo c’era anche un gruppo di tifosi trentini che erano andati nella capitale tedesca per vedere la finale di Champions League della loro squadre preferita: la Lube.

Ma durante il viaggio di ritorno l’incidente che ha spezzato la vita di Cristina Pavanelli, una cinquantenne che si trovava sul mezzo insieme ai figli. I bambini sono rimasti feriti mentre per lei non c’è stata nulla da fare. Una tragica morte che arriva a poche ore dalla notizia di un tifoso del Milan che è deceduto proprio mentre stava andando a vedere la partita dei rossoneri.

Ambulanza
Ambulanza

Germania, autobus Flixbus esce fuori strada: indagato l’autista

Le autorità locali stanno indagando e – secondo quanto riportato dai media – l’incidente sarebbe stato causato dal colpo di sonno dell’autista. Il conducente è in gravi condizioni e nelle prossime ore sarà interrogato dagli inquirenti per ricostruire meglio la dinamica di una tragedia. Nove dei feriti riversano in gravi condizioni mentre il corpo di Cristina nelle prossime ore dovrebbe tornare in Italia.

E’ successo tutto all’improvviso – racconta uno dei passeggeri che è riuscito a sopravvivere a questo tragico incidente – ci siamo ritrovati fuori strada, con persone che uscivano dal pullman attraverso i finestrini“.

Al momento l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un colpo di sonno da parte dell’autista ma si attende l’interrogatorio per chiarire meglio la dinamica di questo incidente che ha portato alla morte di una tifosa della Lube Civitanova. Flixbus con un messaggio ha espresso la propria vicinanza alle famiglie coinvolte. Indagini in corso con l’autista che rischia di essere indagato per omicidio colposo

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X