Incidente in metropolitana a Milano, ci sarebbero feriti. Ancora da chiarire le dinamiche. La causa potrebbe essere un improvviso calo della tensione elettrica.

MILANO – Incidente in metropolitana a Milano, dove diverse persone sarebbero rimaste ferite. Non si conosce ancora il bilancio. Ancora ignote le cause e la dinamica dell’incidente, avvenuto intorno alle nove di mattina, quando i mezzi sono affollati da studenti a lavoratori.

Milano, incidente della metropolitana sulla linea rossa

L’incidente è avvenuto sulla linea rossa della metropolitana milanese. Dalle prime indiscrezioni sembra che l’incidente, verificatosi all’altezza della fermata San Leonardo, sarebbe avvenuto a causa di una brusca frenata da parte del conducente quando il treno viaggiava ad alta velocità.

Stando alle indiscrezioni emerse sembra che l’incidente possa essere stato causato da un improvviso calo di tensione elettrica che avrebbe fatto frenare bruscamente il convoglio.

La brusca frenata, che non sarebbe quindi da attribuire al conducente del mezzo come emerso in un primo momento, ha fatto cadere diversi passeggeri che hanno riportato contusioni.

Il traffico sulla tratta è stato bloccato per consentire ai soccorritori di intervenire. La società dei trasporti ha messo a disposizione bus sostitutivi.

L’intervento dei soccorritori

Immediato l’intervento sul posto da parte dei soccorritori. Ci sono persone ferite ma non si conoscono i numeri né le condizioni degli stessi. Sembra comunque che nessuno sia in gravi condizioni. Almeno una persona sarebbe stato costretto a fare ricorso alle cure dei medici, per gli altri l’avventura si sarebbe conclusa con un grande spavento e qualche contusione di lieve entità.


Omicidio Desirée Mariottini, lo spacciatore resta in carcere

A Roma il parto dei record: diventa mamma a 62 anni