GP Austria, l'incidente tra Leclerc e Vettel (VIDEO)

GP Austria, la ricostruzione dell’incidente tra Leclerc e Vettel (VIDEO)

La ricostruzione dell’incidente tra Leclerc e Vettel nel primo giro del secondo GP d’Austria della stagione 2020.

L’incidente tra Leclerc e Vettel condanna la Ferrari nel secondo GP della stagione. La seconda gara della stagione si trasforma in un disastro per la Ferrari. I riflettori erano puntati sulla prestazione delle monoposto dopo gli aggiornamenti arrivati dopo la prima uscita stagionale, salvata solo da un grande Leclerc.

È proprio il Predestinato a condannare la Rossa nel bis austriaco. Nelle qualifiche – segnate dalla pioggia – le Ferrari finiscono nelle retrovie. Tutti si aspettavano una reazione rabbiosa da parte di Leclerc. Qualcuno temeva l’eccessiva esuberanza del pilota. Quel qualcuno aveva ragione.

Chales Leclerc
Chales Leclerc

Le responsabilità di Leclerc

A Leclerc, fenomeno indiscusso, è mancato il coraggio di fare una gara attendista, di attendere gli sviluppi della gara, di cogliere le occasioni. Ha provato a prendersi il più possibile e nel minor tempo possibile. Una formula che difficilmente porta buoni risultati.

GP in Austria, la ricostruzione dell’incidente tra Vettel e Leclerc

E così la gara delle due Ferrari dura solo pochi metri. Leclerc parte dalla quattordicesima posizione, entra in scia di Vettel, lo tallona poi vede uno spazio tra la monoposto del tedesco e il cordolo.

Nella mischia. Leclerc si getta nello spazio e non alza il piede dall’acceleratore. Forza la staccata. Vettel stringe ma solo per assecondare il tracciato. Non immaginava neanche che Leclerc potesse azzardare quella manovra.

Il talentino della rossa si rende conto che lo spazio per il colpo grosso non c’è. Prova a stringere sul cordolo che fa saltare in aria la macchina di Leclerc che carambola su quella del compagno di squadra.

ultimo aggiornamento: 14-07-2020

X